Archivi tag: generale V. Feurstein

Tedeschi in Italia. dettagli_1

prima parte.

Stiamo parlando dei tedeschi nei primi momenti immediatamente dopo il 25 luglio. Qualche curiosità meno nota.

Alla notizia della caduta del fascismo, Hitler accusò forti dolori allo stomaco per il nervoso (in realtà ne soffriva spesso ma quella volta il dolore si potrasse più a lungo); pur consapevole del fatto che il consenso nei confronti del regime di Mussolini era in forte calo, in quei giorni (dal 26 al 30 luglio) non prevedeva che tutto si potesse sciogliere come “neve al sole” nel giro di pochissimo tempo. Dunque abbiamo detto quindi che Hitler era a mezzo servizio fino al 28. Intanto Jodl e Donitz, estremamente scettici sulle possibilità della rinascita del Fascismo, erano alle prese con un dilemma: pur essendo convinti della necessità di non evacuare l’Italia ” in nessun caso ” avevano il bisogno primario di non distogliere truppe dal fronte orientale che era ogni giorno più in pericolo.

Continua a leggere

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: