Archivi tag: bollettino 1032

bollettino 1032: 23 marzo 1943

 

 

Nella giornata di ieri si sono svolti duri combattimenti nello scac­chiere tunisino, in particolare sul fronte centrale e meridionale. Concentramenti di mezzi corazzati avversari sono stati individuati e battuti dall’aviazione dell’Asse.

Dodici velivoli nemici sono stami distrutti dai cacciatori tedeschi, al­tri tre sono precipitati in fiamme, colpiti dalle batterie della difesa. Tre dei nostri velivoli non sono tornati alla base.

Nella notte sul 22 apparecchi nemici hanno gettato bombe su Na­poli e dintorni senza causare vittime.

Ieri nel pomeriggio una ventina di quadrimotori americani hanno effettuato una incursione su Palermo. Molti fabbricati urbani sono stati demoliti o danneggiati. Le vittime finora accertate, tra la po­polazione civile, salgono a 38 morti e 184 feriti. Il contegno della popolazione esemplare.

Ad opera delle artiglierie contraeree e della caccia italo – germanica 5 quadrimotori nemici precipitavano in mare.

In Tunisia, avanzata verso ovest attraverso le Montagne Matmata del 10 ° Corpo Britannico. Le truppe dell’Asse riescono a contenere l’avanzata americana vicino a El Guettar. La decima Panzerdivision subisce pesanti perdite per un leggero successo. Montgomery decide di portare l’attacco principale al Passo Tebaga e manda la 1a Divisione Corazzata del Generale Horrocks per rinforzare le truppe neozelandesi.
Ma l’operazione è in ritardo a causa di problemi di traffico.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: