Archivi tag: 31 ottobre 1939

war report: 31ott-1939

Oggi il ministero aereo britannico ha annunciato il primo incontro tra combattenti inglesi e bombardieri tedeschi, sul territorio francese.
Un aereo germanico è stato abbattuto.
warReportParigi ha riferito una maggiore attività dell’artiglieria in entrambi i lati. I tedeschi, per la prima volta, hanno fatto uso delle loro armi più pesanti per bombardare un villaggio 8 miglia dietro le linee francesi.
Mosca, ribadendo ancora una volta la neutralità dell’URSS, ha deplorato l’attacco britannico contro la Germania e ha aggiunto che le proposte della Finlandia non sono state accettate.
Italia. Importanti nodifiche nell’assetto del Governo sono state apportate in mattinata. L’intento era quello di rafforzare la neutralità dell’Italia.
Londra. E’ stato affermato che la Gran Bretagna ha desiso di riconoscere l’occupazione italiana in Albania e la nomina di un Console Generale a Tirana.
Il piroscafo City of Flint ha riferito di essere arrivato ​​a Tromsoe, in Norvegia. E’ stato visto esibire la svastica e, più tardi, è stato accompagnato da una nave da guerra norvegese.
Il Primo Ministro d’Australia, ha annunciato l’abbandono del piano per l’australiana SRAF  a favore di un servizio di ricognizione squadrone generale entro ed intorno la Gran Bretagna.

Annunci

31 ottobre 1939: news

war-News

 

Attività politica e diplomatica. In Italia, cambio della guardia nelle alte gerarchie del Governo e del Partito Nazionale Fascista.
Il ministro degli esteri, Molotof, presenta alla quinta sessione sessione del Soviet Supremo, un rapporto sulla situazione internazionale, passando in rassegna le relazioni dell’URSS con i diversi Stati del mondo.

Attività militare. Sul fronte occidentale azioni di artiglieria, colpi di mano, imboscate, pattuglie in continuo movimento. Esplorazioni aeree da ambo le parti. Un comunicato ufficioso francese afferma che areoplani francesi hanno compiuto, dall’inizio della guerra 250 voli di ricognizione diurni e 74 notturni sulla linea Sigfrido. Nessun bombardamento, ma numerosi scontri aerei. Il comunicato riconosce la perdita di 8 apparecchi francesi e fa ammontare a 24 gli aerei germanici abbattuti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: