Archivi categoria: giorno per giorno

12 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Sul fronte corrente nel settore che conduce a Kursk i tedeschi soverchiano elementi sovietici facendo 28mila prigionieri.
Attacchi sovietici respinti nella zona di Orel.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
In Sicilia le truppe da sbarco anglo-americane tentano di allargare la testa di ponte formata nella parte sud-orientale dell’Isola. Grossi trasporti e battelli da sbarco affondati. 3 incrociatori e 42 navi danneggiate, 1 incrociatore affondato.
38 apparecchi nemici abbattuti.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Nell’Atlantico 6 navi nemiche affondate; 2 incendiate.

FRONTE del PACIFICO.
notizie non pervenute in data odierna

Annunci

11 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Sul fronte orientale prosegue la battaglia nel settore di Velikie Luki – Orel.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Lungo la costa sud-orientale della Sicilia combattimenti in corso. 54 apparecchi nemici abbattuti. 3 navi affondate.
3 incrociatori ed altre navi trasporto danneggiate.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Nella Manica scontro navale fra unità leggere.

FRONTE del PACIFICO.
nessuna notizia di rilievo pubblicata in data odierna


10 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Nel settore di Bjelgorod-Orel successi offensivi germanici.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Nella notte, il nemico, con l’appoggio di forze aereo-navali, ha iniziato l’attacco contro la Sicilia.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Attacchi aerei nemici sulla Germania occidentale, in particolare su Bochum e sui territori occupati.
Colpite anche le città di Witten, Hernen e la periferia di Essen.

FRONTE del PACIFICO.
Fallito attacco americano all’Isola Robiana.


9 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Sul fronte orientale continua la battaglia nel settore di Bjelgorod-Orel.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Qui, attacchi aerei su Catania ed altre parti della Sicilia, ma ostacolati efficacemente: 28 aerei nemici abbattuti.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Attacco aereo nemico ancora su Colonia.

FRONTE del PACIFICO.
Continua la battaglia nel Pacifico per le Isole Salomone.
Attacco aereo nipponico su basi australiane.


8 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Violenti combattimenti nel settore di Bjelgorod e a sud di Orel. Movimenti a Sebekino, a Ziborovka per avvicinarsi a Charkiv.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Incursioni aeree nemiche sempre sulla Sicilia, iin particolare nei pressi di Palermo.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Incursioni aeree nemiche sulla Manica e sulla Germania occidentale. Colpite Pulheim, Frenchen, Leverkusen e Bergheim.

FRONTE del PACIFICO.
Bombardamento aereo del porto di Darwin.
Contrattacco giapponese nella Nuova Guinea.
In Cina, Canton è stata attaccata da aerei americani.


7 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Nella zona di Bjelgorod e a sud di Orel attacchi sovietici respinti.
Contrattacchi tedeschi e aspri combattimenti aerei nelle zone interessate.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Attacchi aerei nemici sulla Sicilia.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Incursione aere nemica sulla Germania occidentale.
53mila tonnellate di naviglio nemico afondate nell’Atlantico e nel Mediterraneo.

FRONTE del PACIFICO.
Nelle acque della Nuova Guinea 4 navi da guerra americane affondate.


6 luglio 1943: news

war-News

Situazione militare
(comunicati ufficiali rilasciati in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Aspri combattimenti nella zona fra Bjelgorod e Kursk con alterne vicende.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Incursioni aeree nemiche sulla Sicilia.
Attacco aereo dell’Asse su Biserta.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Voli notturni di molestia sulla Germania occidentale.

FRONTE del PACIFICO.
Continua la lotta nella zona delle isole Salomone e a nord della Nuova Georgia.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: