bollettino 1201

 

 

 

8 settembre 1943

Sul fronte calabro reparti italiani e germanici, ritardano in combattimenti locali, l’avanzata delle truppe britanniche.

L’aviazione italo – tedesca ha gravemente danneggiato nel porto di Biserta 5 navi da trasporto per complessive 28 mila tonnellate; nei pressi dell’isola di Favignana un piroscafo da 15 mila tonnellate e stato colpito con siluro da un nostro aereo.

Formazioni avversarie hanno bombardato Salerno, Benevento e al­cune località delle provincie di Salerno e di Bari perdendo comples­sivamente 10 velivoli: 3 abbattuti dalla caccia italo – germanica e 7 dall’artiglieria contraerea.

 

 

 

Nota.    questo è l’ultimo bollettino diramato dallo S.M.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: