bollettino 1129: 28 giugno 1943

 

 

 

 

Una nostra formazione aerea ha efficacemente attaccato a Biserta attrezzature portuali e naviglio alla fonda.

Bombe e spezzoni sono stati lanciati nel pomeriggio di ieri dall’aviazione nemica su Gerbini (Catania), la cui popolazione ha su­bìto qualche perdita e, nella notte scorsa, su Reggio Calabria e al­cuni minori centri della provincia, dove vittime e danni sono in corso di accertamento.

Le artiglierie della difesa di Reggio abbattevano due apparecchi; un altro aereo veniva distrutto in combattimento da cacciatori germanici sulle coste meridionali della Sicilia.

In Nuova Guinea, arrivo in massa delle truppe americane a Kiriwina e Woodlark. Inizia la costruzione degli aerodromi.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: