bollettino 1089: 19 maggio 1943

 

 

 

 

Un convoglio in navigazione lungo le coste algerine é stato attac­cato da nostri aerosiluranti che colpivano, tre piroscafi di grosso ton­nellaggio: uno di questi, da 10.000 tonnellate, è da ritenere af­fondato.

Formazioni avversarie hanno effettuato azioni di mitragliamento su alcune località della Calabria e bombardato Porto Empedocle, Trapani e l’isola di Pantelleria. I danni risultano di limitata importanza; non sono ancora segnalate le perdite.

Durante tali incursioni il nemico ha perduto, ad opera della caccia e delle artiglierie della difesa, 27 apparecchi: 4 a Porto Empedocle, 14 a nord – ovest di Trapani e 9 a Pantelleria.

Nell’Isola di Attu, le forze statunitensi avanzano lungo il Passo di Clevesy verso Chicagof.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: