bollettino 1065: 25 aprile 1943

 

Sul fronte occidentale tunisino truppe italiane e tedesche sono im­pegnate in duri combattimenti contro il nemico che ha lanciato all’attacco nuove poderose forze corazzate e di fanteria. Moderata at­tività esplorativa nel settore meridionale.

Quattro apparecchi avversari sono stati abbattuti da cacciatori te­deschi, tre da batterie contraeree, uno da una torpediniera in navi­gazione nel Mediterraneo centrale.

Nostri velivoli hanno nuovamente ed efficacemente bombardato le attrezzature industriali di Haifa.

Questa notte quadrimotori americani effettuavano un’incursione nei dintorni di Napoli facendo danni in misura non grave. A Torre del Greco :si deplorano 47 morti e 66 feriti.

Un aereo nemico precipitava in mare, colpito dalle artiglierie della difesa, nei pressi di Ispica (Ragusa) nel cui territorio venivano sgan­ciate alcune bombe senza conseguenze.

Bombardamento americano su Bari e dintorni.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: