9 novembre 1942: news

war-News

Situazione militare
(comunicato ufficiale rilasciato in pubblicazioni dell’epoca)
.

FRONTE ORIENTALE.
Combattimenti nel settore di Tuapse, ad est di Alagir e sul basso Don.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO.
Ad Algeri una tregua d’armi locale è conclusa (non si poteva pensare diversamente). Continuano i combattimenti ad Orano e Casablanca fra truppe francesi di Vichy e truppe nord-americane. Aerei e sommergibili dell’Asse attaccano il convoglio anglo-americano sulle coste algerine.
Naturalmente, sempre in condizioni di clamorosa inferiorità numerica di uomini e mezzi. L’Asse, in questa specifica fase sta già arrancando quasi su ogni fronte, senza ammetterlo. Laddove la tattica militare tedesca di raggruppamento aveva spesso la meglio, ora è surclassata dai numeri esondanti degli Alleati che hanno avuto il tempo, i mezzi ed il tempo di prepararsi all’offensiva.

In Egitto continua la lotta nella regione di Marsa Matruk.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Incursioni nemiche sulle coste della Manica.
Nell’Atlantico 103mila tonnellate di naviglio nemico affondate.

FRONTE del PACIFICO.
nessuna notizia pervenuta in data odierna

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: