bollettino 856: 30 settembre 1942

 

 

 

Sul fronte dell’Egitto nessun avvenimento di rilievo.

In duelli aerei cacciatori tedeschi abbattevano 6 velivoli avversari: un altro apparecchio veniva distrutto dalle batterie contraeree di Tobruk.

Una incursione nemica su Porto Empedocle e località vicine ha causato 16 morti e 13 feriti tra la popolazione e danneggiato alcune abitazioni.

Aeroplani britannici hanno sganciato bombe su La Canea e sulla baia di Suda (Creta): non sono segnalati danni.

Inizio di un’offensiva britannica imtorno ad El Alamein.

Arrivo in Grecia della prima missione di collegamento britannica per contattare la resistenza.

 

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: