bollettino 777: 14lug1942

 

Sul fronte egiziano attacchi di reparti italiani e tedeschi hanno con­seguito buoni risultati; sono stati presi numerosi prigionieri e cat­turato un comando di battaglione.

Intensa è stata anche ieri l’attività aerea: i cacciatori germanici han­no abbattuto 9 Spitfire, i nostri i quadrimotore del tipo Liberator;

2 altri apparecchi britannici sono precipitati in mare, colpiti dalle artiglierie della piazza di Tobruk dove incursioni nemiche hanno ucciso alcuni arabi e causato limitati danni. La difesa contraerea di Bengasi ha centrato e distrutto i velivolo avversario portando così a 100 il numero degli apparecchi abbattuti.

L’aeroporto di Ta Venezia è stato attaccato da formazioni di bom­bardieri dell’Asse; nel corso di queste azioni la R.A.F. perdeva 7 aerei: 5 ad opera della caccia italiana e 2 di quella tedesca.

Sei nostri aeroplani non sono tornati alle basi dalle operazioni svolte nelle due ultime giornate.

Attacco della 1a Divisione corazzata britannica lungo la Rupe di Ruweisat e a sud di essa. La sua progressione è leggera, ma infligge pesanti perdite alle forze dell’Asse.

Nuova spedizione di rifornimenti a Malta: l’Eagle consegna 31 Spitfire, i sottomarini sono anche usati per portare cibo e scorte.
Da parte loro, i sottomarini italiani forniscono nuove truppe a Rommel in Nord Africa, la cui spinta diventa critica.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: