bollettino 762: 29giu1942

 

 

Marsa Matruh è stata conquistata stamane.

Rotta la resistenza delle forze blindate nemiche a sud – est della Piazza le unità motocorazzate dell’Asse continuano l’avanzata verso oriente.
Durante gli aspri combattimenti di ieri e nell’occupazione del cam­po trincerato risultano presi oltre 6.000 prigionieri, distrutti o cat­turati 36 carri armati, gran numero di cannoni e di automezzi. L’aviazione ha vigorosamente partecipato alle operazioni terrestri; depositi di materiali e autoveicoli sono stati bombardati e mitragliati, due piroscafi colpiti nel porto di Marsa Matruh ed uno di essi in­cendiato. Diciassette aerei britannici abbattuti in combattimento.

Aeroplani italiani e germanici hanno attaccato le basi di Luka e di Micabba.

Le truppe dell’Asse entrano in Marsa Matrouh.

Continuando la sua marcia verso est, la 90ª Divisione di fanteria leggera tedesca raggiunge Sidi Abd el-Rahman, 30 km a ovest di El Alamein, dove Auchinlek prepara le linee di difesa dell’8a armata britannica.

La larghezza del fronte britannico è di circa 50 km e le uniche linee di penetrazione che il Rommel corazzato può percorrere sono le estremità nord e sud, vale a dire la strada costiera a nord, e il “Barrel Trail”, che conduce al Cairo, a sud.

Intervista tra il generale Stilwell e Chiang Kai-shek. Ha chiesto agli americani di inviare tre divisioni in Cina entro settembre, 500 aerei e rifornimenti mensili fino a 5.000 tonnellate. Rimprovera Stilwell e minaccia di ritirarsi dal conflitto. Stilwell, come Chief of Staff di Chiang, non è responsabile per l’acquisto di forniture. La tensione tra i due si accumula.

Il Medway, una nave di rifornimento sottomarina diretta ad Haifa con un carico di 90 siluri, viene silurato dal sottomarino tedesco U-372.

La flotta italiana e le forze aeree italo-tedesche ora controllano l’intero settore centrale del Mediterraneo.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: