30 marzo 1942: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Si annuncia ufficialmente da Washington la creazione del Consiglio del Consiglio di guerra del Pacifico composto da rappresentanti dell’Australia, della Nuova Zelanda, del Canada, della Cina, della Gran Bretagna e degli Stati Uniti.
Roosevelt ha deciso che il Consiglio si riunirà per la prima volta alla Casa Bianca il primo aprile.

Ancora da Washington si ha che il Ministro della Marina, Knox, ha colto l’occasione dell’apertura di una conferenza per la difesa interamericana, per rivolgere un patetico appello alle Repubbliche latine perchè mettano a disposizione degli Stati Uniti (ovviamente) i porti e le navi da guerra.

L’Osservatore romano pubblica che il Governo giapponese, riprendendo un progetto che risale al 1922, ha espresso il desiderio di stabilire con la Santa Sede relazioni diplomatiche.

Cripps ha consegnato alla stampa di Nuova Delhi le proposte del Governo britannico concernenti l’India.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE.
Attacchi sovietici respinti nel bacino del Donetz, ad est di Charchov e negli altri settori del fronte. Bombardamento di Pietroburgo e di Kronstadt. attacchi aerei a Mosca, sull’alto Volga e ad est di Bologoje.
Un trasporto nemico affondato a nord di Murmansk. Scontro navale tra navi di scorta e unità germaniche. Un incrociatore inglese colpito. Un cacciatorpediniere tedesco affondato.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE.
Incursione aerea inglese sulla costa olandese. Due apparecchi nemici abbattuti.

FRONTE del PACIFICO.
In Birmania, nelle vicinanze di Prome, battaglia di carri armati.
Allarme aereo a Ceylon.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: