28 febbraio 1942: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Il noto capo nazionalista indiano Subhas Chandra Bose, fuggito l’anno scorso da una prigione britannica, ha rivolto al popolo indiano un messaggio di insurrezione contro il dominio britannico che, da anni, “succhia tutte le risorse del popolo ed impone la propria dominazione col ferro e col fuoco“.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. In Crimea nuovi attacchi sovietici innanzi a Sebastopoli e sulla penisola di Kersch.
Nel settore del Donetz e lungo tutto il fronte continuano ancora gli attacchi sovietici senza risultato. Nuovi contrattacchi tedeschi.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. 42mila tonnellate di naviglio mercantile nemico affondate nell’Atlantico. 2 navi mercantili nemiche danneggiate nelle acque danneggiate nelle acque inglesi.
Incursione di paracadutisti inglesi sulle coste settentrionali francesi. Sulla zona costiera germanica 3 apparecchi britannici abbattuti.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Attività aerea italo-germanica sulla Cirenaica e su Malta.
Un sottomarino britannico danneggiato.

FRONTE del PACIFICO. Battaglia navale tra Giava e Borneo.
Un incrociatore e 3 cacciatorpediniere nemici affondati.
In Birmania la minaccia nipponica si estende verso nord. Le coste della Nuova Guinea attaccate dall’aviazione nipponica. Sono il preludio forse di un attaco imminente.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: