bollettino 626: 17feb1942

 

Nella zona di Mechili attività di pattuglie.

Ieri sono stati reiteratamente attaccati dall’aviazione italo – tedesca importanti obiettivi avversari nella Libia e nell’isola di Malta. In vivaci scontri di grosse formazioni aeree risultano complessivamente abbattuti 17 apparecchi inglesi dei quali 15 ad opera della caccia germanica, 2 dalla nostra. Altri velivoli britannici sono stati distrutti al suolo.

In Egeo un aeroplano nemico, colpito da nostri aerosiluranti, è pre­cipitato in mare.

Nelle prime ore di stamane si è avuto un tentativo di incursione su Castelvetrano; la difesa contraerea, con pronto intervento, ha incen­diato un bombardiere Wellington il cui equipaggio di 6 neo – zelan­desi è stato catturato. Altro apparecchio dello stesso tipo è stato ob­bligato da un cacciatore germanico ad atterrare nei pressi di Mo­dica: il velivolo è rimasto intatto e l’equipaggio di sette persone è stato fatto prigioniero.

 

 

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: