bollettino 609. 31gen1942

 

 

In Cirenaica viene mantenuto stretto contatto con il nemico. Continua il rastrellamento del campo di battaglia.
Le opposte aviazioni hanno svolto più intensa la propria attività. Quella italo-tedesca vigorosamente attaccando colonne nemiche in ritirata e concentramenti di automezzi, quella inglese tentando azioni di disturbo sulle nostre retrovie.
Due apparecchi avversari sono stati abbattuti dalle artiglierie della nostra difesa contraerea.

Formazioni di velivoli germanici hanno bombardato, a Malta, porti e aerodromi dai quali sono state viste levarsi alte fiamme e dense nuvole di fumo.

Nel Mediterraneo centrale, un nostro convoglio ha respinto, senza riportare alcun danno, un attacco di aerosiluranti avversari, uno dei quali, colpito, è precipitato in mare.

 

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: