31 dicembre 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

In occasione del nuovo anno il Fuhrer ha lanciato dal Quartier generale un proclama, che il Ministro Goebbels, ha letto alla radio.
Anche i capi delle forze Armate del Reich, Goering, Rader e Himmler hanno diretto proclami al popolo germanico.
Un messaggio augurale di Capodanno è stato diretto dal Primo Ministro Giapponese, Tojo, al popolo nipponico.

Churchill pronuncia un discorso alla Camera dei Rappresentanti del Canada.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Attacco tedesco a Sebastopoli. Sbarco di truppe sovietiche a Kersch e a Teodosia. Combattimenti sul resto del fronte. Forte attività aerea germanica.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Combattimenti ad est di Agedabia. Bombardamenti aerei in Cirenaica, in Marmarica e sull’isola di Malta.

FRONTE del PACIFICO. Continuano le battaglie nei vari sacchieri del fronte. La sezione per l’Esercito giapponese comunica il seguente quadro riassuntivo dei risultati delle operazioni militari, dall’inizio del guerra nel Pacifico al 26 dicembre:

Apparecchi nemici distrutti in scontri aerei o al suolo: 541, di cui 135  bombardieri e 406 caccia. Sono catturati inoltre 16 velivoli nemici.

Perdite giapponesi: 49 apparecchi.

Navi affondate o danneggiate: 33 grandi e 4 piccole.

Automezzi catturati: 76 carri armati, 1389 automezzi, 301 vagoni ferroviari.

Cannoni di ogni genere catturati 106, escluso il bottino di Hong-Kong. 323 mitragliatrici, 4200 fucili, 79mila cartucce. Inoltre sono stati catturati 16 aeroplani ed altro materiale bellico.

Perdite nemiche: 3mila morti e 9mila  feriti.

Perdite giapponesi: 743 morti e 1799 feriti.

Navi colpite: 4 navi giapponesi e 12 danneggiate.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: