27 dicembre 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Le agenzia anglo-sassoni diramano resoconti della cerimonia svoltasi ieri al Senato di Washington, durante la quale Churchill ha pronunciato un lungo discorso.

Il quartier Generale giapponese ha annunciato che l’Imperartore ha inviato calorose felicitazioni al generale Hata, comandante in Capo del corpo di spedizione nipponico in Cina e al vice Ammiraglio Koga, comandante della flotta giapponese nelle acque della Cina, per gli alti servigi resi al Paese con la conquista di Hong-Kong.
Il Primo Ministro del Giappone, Tojo, parlando alla Dieta imperiale ha dichiarato che la conquista da parte della forze nipponiche dell’isola di Penang e di Victoria Point ha un grande significato in quanto ha tagliato al nemico le comunicazioni, via mare e aeree, fra India e Singapore.
Il Primo Ministro ha soggiunto che la conquista del Borneo e dei suoi pozzi petroliferi apporterà al Giappone entro un mese circa 700 tonnellate di petrolio al giorno e mezzo milione di tonnellate all’anno, a cominciare dal prossimo 1942.

Il Ministro tailandese Panananda ha dichiarato al giornale Nichi Nichi che la Tailandia si considera ora in guerra con gli Stati Uniti e L’Inghilterra.

L’Agenzia inglese d’informazioni annuncia che che dopo il suo arrivo a Washington, il Presidente del Consiglio canadese, Mackenzie King, ha avuto un lungo colloquio con il Segretario di Stato, Hull.

Il processo contro Gamelin, Daladier, Blum, Paul Reunaud e Mandel comincerà la sera del 14 gennaio davanti alla Corte di Riorn.
Si afferma ora che questa data sarà improrogabile.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Proseguono i combattimenti difensivi su tutto il fronte; 4 navi da trasporto affondate nello stetto di Kersch.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. 13mila tonnellate di naviglio commerciale nemico affondate ad oriente di Gibilterra. Un piroscafo mercantile danneggiato nelle acque inglesi.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Attacchi inglesi contro postazioni italo-tedesche. Attività aerea italo-germanica in Cirenaica e su Malta. 3 apparecchi inglesi abbattuti.

FRONTE del PACIFICO. Continuano i combattimenti sull’isola di Luzon e sella Penisola di Malacca. Le truppe nipponiche sono entrate a Hong-Kong.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: