war report: 29ott1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: il sottomarino tedesco U-106 ha silurato e danneggiato la petroliera americana Salinas, fuori dall’Islanda.

L’U-577 è stato attaccato da un bombardiere Blenheim nell’Atlantico settentrionale, subendo piccoli danni.
La nave britannica Sarastone è stata affondata da aerei della Luftwaffe.

La Forza anfibia atlantica, composta da unità militari americane e corpi marini statunitensi e comandata dal generale generale Olanda M. Smith, è stata inserita nelle Forze anfibe della flotta Atlantic Atlantic Navy.

Il convoglio SC 52 partito da Sydney, in Nova Scotia, per Liverpool, è stato richiamato a Sydney.

Il raider di commercio tedesco Atlantis circumnaviga capo di Horn ed entra nell’Atlantico sud. L’Atlantis era tornato dall’Oceano Pacifico Indiano e del Sud, dopo aver trascorso parecchi mesi abbastanza inutili trascorsi alla ricerca di obiettivi ma aveva catturato una sola nave. Per l’Atlantis era ora previsto il ritorno in Germania.

 

Mediterraneo: la nave trasporto Capo Arma parte da Brindisi per Bengasi, scortata dalla torpediniera Pegaso.

 

Nord Africa: la RAF attacca Tripoli durante la notte con 17 bombardieri Wellington, partiti da Malta.

 

Fronte Occidentale: la RAF invia 45 aerei per attaccare l’aeroporto di Schiphol, durante la notte, poi invia 16 aerei per attaccare Brest, sempre di notte.

 

carro armato KV1 nella foresta. La tattica dell’imboscata si è rivelata l’unica arma efficace per fermare l’avanzata tedesca

 

 


Fronte Orientale
: il Kampfgruppe Eberbach della 4.Panzer-Division ha raggiunto Tula, Russia, a circa 110 chilometri a sud di Mosca. Il gruppo ha scavato posizioni, vicino a Tula, per organizzare un’offensiva il giorno successivo. La ricognizione della periferia meridionale è stata scoperta da armi antiaeree sovietiche che sparavano sui a ripetizione, quindi Eberbach ha deciso di aspettare fino all’alba per attaccare.
A causa dell’azione del colonnello Katuk il 6 ottobre, i carri armati di Guderian sono attesi a Tula per il 29 ottobre. Alcune unità regolari e un battaglione volontario locale sovietico erano ora gli unici difensori ma per il momento sono riusciti a fermare Guderian e Tula non è caduta. La prima delle riserve sovietiche provenienti dalla Siberia prende posizione nelle linee difensive ad ovest di Mosca. Però il generale Vasilevsky è stato ferito dall’attacco di Luftwaffe a Mosca.

altre notizie.

15.000 ebrei sono stati massacrati a Kovno (Kaunas), in Lituania.
I loro resti sono sepolti in tombe di massa al Nono Forte.

Il generale Walter Kuntze è stato nominato il comandante della tedesca 12.Armee.

 

Asia: la portaerei Shokaku parte da Sasebo per Oita bay, fermandosi a Ariake bay.

 

Regno Unito: Winston Churchill ha visitato la scuola Harrow a Londra, dove ha frequentato i suoi giorni di gioventù. In un discorso ha ammonito:

Non cedere mai alla forza, mai cedere alla potenza apparentemente travolgente del nemico“.

Il generale Miles Dempsey prende il comando della 42ª divisione fanteria.

 

Nord America: William Stephenson, alias Intrepid, istituisce la Scuola speciale di formazione 103 vicino a Oshawa, in Canada, per la formazione dei canadesi e degli americani al lavoro di intelligence. Verrà conosciuto come “Camp X”.

 

Oceano Pacifico: Il colonnello H. George, A-4 (approvvigionamento) presenta una richiesta a Hugh Casey (ingegnere di MacArthur) di elaborare quanto prima piani per la costruzione di alloggi per 339 ufficiali e 2.743 uomini arruolati, a Del Monte Airfield, nel Mindanao.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: