13 ottobre 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

L’agenzia ufficiosa grmanica pubblica la seguente nota:

In questi ultimi giorni diverse notizie della stampa inglese si occupano nuovamente di presunti sondaggi di pace da parte tedesca. Tra il resto, anche il Ministro degli Esteri inglese, Eden, dovrebbe prendere posizione su questo tema a Manchester, il 25 ottobre.
Gli scopi che perseguono queste false quanto stupide dicerie, sono chiarissimi e cioè, a parere di questi circoli politici, si concretano come segue:
Il Governo inglese ha già perfettamente capito quale terribile sconfitta rappresenti per la causa britannica la vittoria della Germania sulla Russia e la conseguente eliminazione dell’ultimo alleato sul continente europeo. Il Governo britannico teme, a ragione, serie reazioni da parte del popolo inglese, al quale è stata per lungo tempo prospettata una vittoria russa sulla Germania.
Ecco che ora il Governo summenzionato cerca, disperatamente, una qualsiasi formula per ridurre  ai minimi termini i successi germanici, onde mascherare la propria sconfitta che ha un carattere decisivo per le sorti della guerra. Ed ecco che si  passa ad inventare sondaggi di pace, da parte tedesca, nella speranza che il popolo sia indotto a credere che tali offerte di pace del Reich siano un segno di debolezza della Germania stessa, comprovante come la causa germanica sia a mal partito.
Tali metodi sono stati ripetuti più volte, in ultimo, dopo la sconfitta della Jugoslavia e la conquista della Grecia e la conquista di Creta.
Ora queste voci si presentano ancora al popolo inglese in occasione del caso russo, che è destinato a gravi conseguenze. E’ da chiedersi però se oggi esistano ancora sudditi inglesi che credono a queste ridicole contraffazioni della verità messe in giro dai dirigenti britannici. Non sappiamo neppure, prosegue la nota del “DNB”, come il Ministro Eden verrà prossimamente accolto a Manchester, qualora egli tentasse di occultare ai suoi concittadini il collasso dei Sovieti con questi giochi di bussolotti in stile giudaico. In Germania non si sopporterebbero, comunque, in caso analogo, tali ridicole manovre.
Il Fuhrer ha definitivamente stabilito nel suo ultimo discorso, che una chiara decisione militare sarà raggiunta tra la Germania e l’Inghilterra soltanto quando le armi avranno parlato e, a seguito di questi fatti, la cricca dei signori Churchill, Eden e compagni, che hanno gettato il popolo inglese nella tragedia, sarà eliminata; soltanto allora sarà venuto il tempo di parlare di pace.
Allora però non saranno i tedeschi che faranno sondaggi di pace, bensì gli inglesi“.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Il numero dei prigionieri nella battaglia di Briansk-Vjazma è salito a 350mila. Tentativi di sortita da Pietrogrado respinti. Attacco aereo a Mosca.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Attacchi aerei a manchester e a Hull e sull’Inghilterra orientale e sud-orientale. Una nave di 8mila tonn. affondata ad oriente di Great Yarmouth. Bombardamento di Dover. 8 apparecchi inglesi abbattuti. Incursione aerea inglese sulla Germania nord-ocidentale e meridionale. 13 bombardaieri inglesi abbattuti.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. attacco di truppe italo-tedesche a Tobruk. Contrattacco inglese. Bombardamento aereo di Tobruk. 5 apparecchi inglesi abbattuti.

 

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: