5 ottobre 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Il Maresciallo Antonescu ha visitato la Bessarabia meridionale calorosamente accolto dalle popolazioni liberate.

In un discorso pronunciato oggi dinanzi alla popolazione di Varna, il Presidente del Sobranje Kristo Kalfoff ha illustrato le relazioni che la Bulgaria intrattiene con l’Asse, la Romania, la Turchia e l’URSS e il dovere che incombe alla popolazione bulgara in quest’ora storica.

Il Ministro d’Italia a Teheran, Petrucci, con il personale della Legazione è giunto alla frontiera bulgaro-turca. Col Ministro Petrucci sono pure giunti altri italiani già residenti nell’Iran.

Viene pubblicato a Lima il testo dell’accordo firmato il 2 corrente nella località peruviana di Talara dai delegati del Perù e dell’Equatore e dagli osservatori militari dell’Argentina, del Brasile e dgli Stati Uniti.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Proseguono le operazioni d’attacco. Azioni sulla regione Perekop e a sud delle foci del Dnieper: dal 24 al 29 settembre 12mila prigionieri, 34 carri armati, 179 cannoni e 427 mitragliatrici catturati. Occupazione dell’Isola di Alaska nel Baltico. Azioni finniche sulla Carelia orientale. Attacchi aerei a Chachov, Mosca e Pietroburgo.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Attacchi aerei sulle coste inglesi orientali e sud-orientali. Incursioni nemiche sul territorio del Reich.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Attacchi aerei a Tobruk e Marsa Matruk. 2 apparecchi britannici abbattuti.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: