war report: 3ott1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: circa all’una, il sottomarino tedesco U-431 ha affondato la nave britannica Hatasu, a 650 miglia a est di Terranova; 40 sono stati gli uccisi e 7 sono i sopravvissuti.

Un velivolo Walrus britannico di ricognizione, appartenente dall’incrociatore britannico Kenya, ha rilevato la nave di rifornimento tedesca Klara, a 300 miglia a nord-est delle isole Azzorre. La Kenya ha chiuso e affondato la nave tedesca non armata, ma non ha proseguito nel raccogliere i sopravvissuti a causa della presenza del sottomarino tedesco U-129.
Il sommergibile stava accompagnando la nave di supporto tedesca.

I bombardieri tedeschi hanno attaccato e danneggiato la torpediniera britannica Vivacious, nel Mare del Nord.
La cisterna norvegese Borgny è stata affondata dalla Free Norwegian MTB 56, operante a Scapa Flow.

La nave tedesca Kota Pinang è stata scortata per evitare la cattura da parte delle navi inglesi Sheffield e Kenya.

 

Mediterraneo: il sottomarino britannico Talisman ha affondato la nave tedesca Yalova, a sud di Napoli, Italia.
Il sottomarino olandese O.21 ha affondato la nave francese di Vichy Oued Yquem, fuori dalla Sardegna, in Italia.

 

Nord Europa: la motonave britannica MTB56 ha affondato la nave norvegese Borgny, di Bergen, in Norvegia.

Il Segretario di Stato degli Stati Uniti Cordell Hull si congratula con l’ambasciatore finlandese, Hjalmar Procope, per la riconquista della Karelia, ma afferma che l’offensiva finlandese è sotto continua ossevazione americana.

 

Fronte Occidentale: a Parigi una settima sinagoga, la cui una bomba era stata piazzata ieri, ma il fusibile aveva fallito, viene fatta saltare, “per ragioni di sicurezza”, dai tedeschi.

Il comando Bomber della RAF invia aerei per attaccare Rotterdam e Anversa, durante la notte. Il comandante RAF ha volato su Brest e in operazioni Circus sopra il continente, durante la notte.

tedeschi che difendono un ponte a Brest -1941

 

 


Fronte Orientale
: Unternehmen Taifun. l’op. Typhoon continua con le forze del gruppo nord che avanzano su diversi assi, verso Mosca. L’ovest sovietico, il fronte di Bryansk e le forze di riserva mostrano forti segni di debolezza di fronte agli implacabili attacchi tedeschi.
Il 3.Panzergruppe di Hoth è penetrato nel Dnepr ad est di Kholm’-Zhirkovskii catturando due ponti intatti.
A sud della città una battaglia di carri armati è in procinto di essere innescata, con le unità russe che si avvicinano. I contrattacchi sovietici sono stati ordinati ma solo 4° gruppo meccanizzato di Boldin è in grado di lanciare qualcosa come un attacco organizzato.
Il 2.Panzergruppe di Guderian è avanzato di 120 miglia e ha catturato Orel, a 220 miglia a sud-sud-ovest della capitale sovietica di Mosca.
La Luftwaffe utilizzerà l’aeroporto di Orel come base aerea di andata per Mosca. Un’altra colonna di 2.Panzergruppe combatte con le truppe sovietiche a sud di Bryansk. Con la 2.Armee, la 4.Armee e la 9.Armee + il 3.Panzergruppe e il 4.Panzergruppe che avanzano dall’Occidente, i tedeschi sono ora posizionati per inquadrare il Fronte sovietico di Bryansk (3°, 13° e la 50esima armata, sotto il comando del generale Andrey Yeremenko).
La 10.Panzer-Division ha raggiunto Mozalsk, 65 km dietro la linea del fronte sovietica. Le truppe di panzer incontrato e catturato colonne sospette sospette che si spostavano in avanti. Nella fuga, 12 autocarri russi si sono schiantati nella colonna tedesca, poco prima del veicolo militare proprio del comandante tedesco Fischer. Gli ufficiali del personale di divisione hanno impegnato i russi e hanno preso 30 prigionieri.
Le truppe tedesche hanno catturato Tsarskoe Selo, fuori Leningrado.

altre notizie.

In mattinata intorno a Mosca, caccia JG 51 e JG 54 si sono scontrati pesantemente con i russi.

A nord di Vyasma, Oblt. Erbo Graf von Kageneck del 9./JG 27 distrugge un altro aereo caccia russo.

Nella Cecoslovacchia occupata il sindaco Klapka di Praga viene fucilato per presunta attività antinazista.

 

Asia: a nord, l’11esima armata giapponese continua a ritirarsi sotto la pressione dalla 9° forza cinese.
Anche in Cina sono arrivati i primi aiuti in materiali dall’America.

 

Germania: al Berliner Sportpalast, nella capitale tedesca, Adolf Hitler ha annunciato, durante un incontro, che i tedeschi avevano catturato 2.500.000 prigionieri di guerra sovietici, distrutti o catturati 22.000 armi, distrutto o catturato 18.000 carri e distrutto 14.500 aerei.
Dal 1939 aveva ampliato il territorio della Germania fino a quattro volte più grande della Gran Bretagna attuale, in più, ha sottolineato che l’Unione Sovietica era praticamente caduta e non si sarebbe più rialzata.

Oggi inizia l’ultima grande battaglia decisiva dell’anno, nel quale distruggeremo il nemico e, in tal modo anche l’Inghilterra, l’istigatore di tutta questa guerra.
Nelle ultime quarantotto ore è in corso un’operazione di gigantesche proporzioni, che servirà a distruggere il nemico in Oriente. Parlo con voi per conto di milioni che in questo momento combattono e vogliono chiedere al popolo tedesco di prendere in considerazione, oltre agli altri sacrifici, quello di aiutare quest’anno, l’inverno dei nostri soldati. Stiamo cercando di evitare alla Germania e all’Europa il pericolo  dell’invasione mongola sospeso sul continente fin dai tempi degli Unni”-

Adolf Hitler.

Goebbels ha annunciato che 1.500.000 bambini e 150 mila madri sono già stati evacuati dalle città in zone più sicure.

 

Regno Unito: la copia ufficiale del rapporto sulla studio militare britannica per la detonazione dell’uranio (MAUD), scritta da James Chadwick, ha raggiunto Vannevar Bush. I ricercatori britannici hanno comunicato alle loro controparti statunitensi che è teoricamente possibile che una bomba atomica, il cui nucleo pesi 25 libbre, possa produrre una detonazione pari a 1800 tonnellate.
L’idea della bomba atomica è nata.

 

Nord America: il ministro delle Finanze canadese, J. L. Ilsley, presenta le proposte di congelamento dei prezzi al proprio Gabinetto governativo; Mackenzie King è in un primo momento scettico.

 

Sud Pacifico: il gen. Gerowha detto a Marshall che i rinforzi filippini hanno cambiato “l’intero quadro nell’area asiatica”.
Brereton viene convocato presso il Dipartimento di Guerra.

In Australia il governo Fadden si è dimesso dopo essere stato sconfitto per un solo voto nella votazione. Il gruppo federale governativo è stato sconfitto dal opposizione dei membri indipendenti.
Il leader del lavoro John Curtin è nominato Primo Ministro.

Il maresciallo di RAF Brooke-Popham arriva a Manila per conferenze.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: