war report: 30ago1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

 

warReport1941

Oceano Atlantico: il convoglio di 62 navi mercantili, denominato SC-42, ha lasciato Sydney, in Nova Scotia, Canada, diretta in l’Inghilterra.
Cinque nuove navi si sono poi unite al convoglio vicino a St. John’s, Terranova. Il convoglio lento (ora di 67 navi) era scortato inizialmente da solo quattro navi da guerra canadesi: il cacciatorpediniere Skeena e le corvette Orillia, Alberni e Kenogami. Prima di arrivare in Inghilterra, quindici navi di 70.000 tonnellate saranno affondate per una delle peggiori perdite di un convoglio in guerra.
(questo deve essere stato un festino per la Marina tedesca… Con la mia incompetenza dico che 4 navi di scorta, per un convoglio di 67, mi sembrano una goccia nel mare…)

 

Medio Oriente: elementi della divisione 10° divisione di fanteria indiana entrano a Kermanshah.
Le truppe sovietiche e britanniche si incontrano a Sinneh.

 

Fronte Occidentale: i Commandosi britannici hanno eseguito l’operazione Acid Drop, un raid notturno su Pas-de-Calais, in Francia. Questo è stato la prima incursione di commandos eseguita dal Comando No. 5 e consisteva di due operazioni simultanee. Ogni raid consisteva di un ufficiale e di 14 uomini, i cui obiettivi erano le spiagge di Hardelot e Merlimont nel Passo di Calais, in Francia, al fine di effettuare ricognizioni e, se possibile, catturare un soldato tedesco. Era un tipo di raid che se di successo con la corsa avrebbe impiegato solo 30 minuti, ma nel caso citato nessuna delle squadre ha incontrato tedeschi.

Il comando di combattimento di RAF ha volato in operazioni Roadstead.

 

 


Fronte Orientale
: Unternehmen Barbarossa. I cacciatorpedinieri sovietici Grozny, Oritsky e Kuibyshev hanno scortato il convoglio alleato Dervish nel fiume di Dvina e verso Arkhangelsk, in Russia.
I tecnici delle navi mercantili di questo primo convoglio alleato per arrivare in Arkhangelsk hanno riferito della misera cooperazione sovietica. Non sono stati trovati facchini scaricatori, in modo che i membri dell’equipaggio evitassero di dover scaricare il carico stesso, ed in più sono stati fermati dalle guardie armate sovietiche perché non avevano i documenti in regola per poter scaricare sulla riva. La situazione è migliorata solo dopo l’arrivo di ufficiali sovietici di livello più alto, più tardi durante la giornata.

Armata Nord: oggi è stata una giornata chiave per i russi. Le truppe tedesche hanno catturato Mga, l’Oblast ‘di Leningrado, tagliando l’ultima ferrovia che porta alla città di Leningrado.
Il cibo e il carburante non avrebbero più raggiunto la città in quantità necessarie per la sopravvivenza base.
L’esercito finlandese della Karelia che avanza verso Leningrado cattura anche Raivola.

Armata Centrale: l’offensiva di Yel’nia è iniziata sul fronte orientale quando i sovietici hanno iniziato un contrattacco a sud-est di Smolensk. Le forze del Riserva di riserva di Zhukov, organizzate in due gruppi, hanno lanciato un contrattacco contro il saliente di Yel’nia, nella prima offensiva coordinata dai russi dall’inizio della guerra. Dopo aver penetrato per 10 chilometri nel fianco meridionale di Kluge, Bock è stato costretto a inviare due divisioni, tra cui la 10.Panzer Division (Tenente Generale F. Schaal) per ripristinare la linea.

Armata Sud: il 1.Panzergruppe del gruppo dell’esercito sud, sotto Paul von Kleist e il 2.Panzergruppe del gruppo sotto Heinz Guderian hanno cominciato a impegnare il fronte del sud-ovest sovietico a Kiev, in Ucraina (850mila uomini sotto il generale Mikhail Kirponos).
Le truppe rumene hanno catturato Kubanka, in Ucraina, ma le forze sovietiche hanno riconquistato la città dopo una giornata.
Il 4° esercito rumeno, sotto il generale Nicolae Ciupercă e gli elementi dell’11° esercito tedesco sono impegnati dalla sovietica linea difensiva di 6km circa Odessa (la quarta armata rumena ha già subito 27.307 vittime, di cui 5.329 uccisi).

  • Lanciare un’offensiva e, attaccando nella direzione di Roslavl e Starodub, distruggere il raggruppamento nemico nel Pochep, Novgorod-Severskii e nella regione di Novozybkov. Successivamente sfruttare l’offensiva nella direzione generale di Krichev e Propoisk e raggiungere il Petrovichi, Klimovichi, Belaia Dubrava, Guta-Karetskaia, Novozybkov e nella regione di Shchors, entro il 15 settembre. “-

Questi gli ordini sempre più disperati della Stavka ad Eremenko, mentre Guderian continuava a muoversi sul Fronte di Briansk destabilizzando continuamente le tattiche ed i piani sovietici.

altre notizie.

Germania e Romania firmano un accordo per l’amministrazione rumena della Transnistria (la Transnistria è ufficialmente parte della Repubblica Moldava di Pridniestrov, Pridnestrovie o Pridniestrovie.
E’ governata da un’amministrazione di Tiraspol).

 

Asia: Joachim von Ribbentrop ha chiesto Soemu Toyoda un possibile attacco giapponese a Vladivostok, in Russia. L’ammiraglio della Marina giapponese ha risposto dicendo che il Giappone per preparare per un’avventura di tale portata avrebbe richiesto molto tempo solo per completare i preparativi.

 

Regno Unito: documenti tedeschi esaminati dopo la guerra hanno rivelato che oggi uno Junkers Ju 88 si è impigliato nel Mare del Nord dopo aver colpito un cavo a palloncino sull’estuario Humber. Tre degli equipaggi sarannoi salvati da una nave tedesca il 4 settembre.

 

 

Sud Pacifico: MacArthur consiglia a Marshall che le Filippine sarebbero state difendibili solo entro aprile 1942, ma ammette che l’esercito filippino non è attualmente adeguatamente addestrato, soprattutto a livello di battaglione e a livello di ufficiali.

Il posamine Ballarat, è entrato in servizio. Ballarat è stato stabilito nel Williamstown Dockyard, VIC, Australia il 17 aprile 1940 e lanciato il 10 dicembre 1940. La signora Dunstan, moglie del premier di Victoria, ha eseguito la cerimonia di lancio.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: