12 agosto 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Da Vichy viene annunciato ufficialmente che l’Ammiraglio Darlan, pur conservando il Segretariato di Stato agli Affari Esteri e alla Marina, diventa titolare del Ministero della Difesa Nazionale e quindi dipenderanno da lui i Segretariati di Stato della Guerra, della Marina e degli Esteri.
Da oggi, il nuovo Governo si compone quindi dei seguenti membri:

Ammiraglio Darlan: Vice Presidente del Consiglio e Ministro della Difesa Nazionale, Segretario di Stato agli Affari Esteri e alla Marina;
Gen. Hutzinger: Segr. di Stato alla Guerra;
Giuseppe Barthelemy: Segr. di Stato alla Giustizia e Guardasigilli;
Pietro Poucheu: Segr. di Stato agli Interni;
Yvec Bouthillier: Segr. di Stato all’Economia Nazionale;
Pierre Caziot: Segr. di Stato all’Agricoltura;
Henry Moysset: Ministro di Stato;
Lucien Romier: Ministro di Stato.

A Vichy il Maresciallo Pétain ha rivolto per radio un messaggio al Paese.

Da fonte competente tedesca viene dichiarato che la volontà ed il proposito dello Scià dell’Iran di far mantenere e rispettare la neutralità del proprio Paese non possono essere messi in dubbio.

E’ entrata nell’estuario del Tago la nave che riconduce in patria il gen. Carmona, reduce del viaggio alle Azzorre.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Le operazioni procedono con andamento favorevole. Nuovo bombardamento di Mosca.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Una nave di 6mila tonn. affondata da motosiluranti sulla costa britannica. Nell’Atlantico, una nave cisterna di 41mila tonn. affondata; un apparecchio abbattuto.
Incursione aerea sovietica sulla Germania nord orientale.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. nell’attacco aereo su Suez 2 navi mercantili colpite.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: