war report: 4ago1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: alle 20:55, il Robert Max è stato fermato da due colpi sulla prua provenienti dall’U-126, vicino alle Azzorre, ed è stato affondato due ore dopo con 17 colpi di cannone, dopo che l’equipaggio era stato  lasciare la propria nave  a bordo di un scialuppa di salvataggio. Sono stati interrogati dai tedeschi, che hanno offerto loro sigarette e San Miguel, augurandogli buona fortuna prima di lasciare l’area. I sopravvissuti hanno raggiunto le Azzorre dopo tre giorni e sono stati rimpatriati ad Oporto, a Grand Bank, da parte delle navi britanniche James e Stanley.

 

Mediterraneo: un convoglio dell’Asse parte da Napoli e Palermo per Tripoli con sei navi scortate da cacciatorpedinieri italiani Aviere, Geniere, Camicia Nera, Gioberti e Oriani e una barca a torpedo.

Le navi Bathurst e Lismore  sono entrate nella flotta mediterranea. ADML A.B. Cunningham li ha riportate in servizio sul Mar Rosso, ritenendoli inadatte per il servizio nel Mediterraneo.

 

Nord Africa: Luftwaffe ha attaccato Ismailia con quindici bombardieri, durante la notte.

Il governo di Vichy ha affermato che rifiuterà le strutture militari all’Asse del Nord Africa.

La base Sud Africana di bombardieri Gondar è ultima roccaforte italiana in Africa orientale.

 

Nord Europa: tre aerei lanciati dalla Victorious hanno attaccato Tromsø perdendo un aereo.

I finlandesi avevano raggiunto Petrozavodsk sulla sponda occidentale del Lago Onega, ma ormai la resistenza sovietica si è era irrigidita e hanno continuato a combattere a ovest della linea, fino ad est di Sortavala. Il settimo esercito sovietico ha continuato sopportare attacchi insistenti: ai primi di agosto i finlandesi sono solo a metà del loro obiettivo, che era la linea del fiume Svir.
Il comandante del 23esimo esercito sovietico, il generale Gen. M. Gerasimov, ha ordinato che la divisione 1981 di Fucilieri cessi il suo contrattacco vicino a Sortavala e si trasferisca a sud per attaccare la 2.Division insieme alla 142.Division. Nel frattempo, la 115.Division e 43.Division dovrebbero attaccare le riserve finlandesi. Purtroppo questo non sarà sufficiente e la divisione si ritirerà sul fiume Helisevänjoki, dove le colline e il fiume circostante formano buone posizioni difensive contro l’attacco della 18.Division.

 

 


Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa. Il generale polacco Anders è stato liberato dalla prigione sovietica.

Armata Centrale: Adolf Hitler ha visitato la sede dell’Heeresgruppe Mitte di Fedor von Bock, nell’Unione Sovietica. L’ufficiale anti-nazista aveva previsto di arrestare Adolf Hitler all’arrivo, ma non è riuscito a farlo in quanto aveva sottovalutato le guardie personali di Hitler.
Hitler quindi si è incontrato con von Bock, Guderian ed Hermann Hoth. Tutti e tre i generali hanno concordato che una attacco a Mosca dovrebbe essere la massima priorità e potrebbe iniziare già il 20 agosto, ma Hitler ha preferenze su altri obiettivi come l’eliminazione delle sacche nemiche. Hitler ha ordinato al 3.Panzergruppe di aiutare Wilhelm von Leeb nel nord e la 2.armata di Guderian, per aiutare Paul von Kleist nel sud. Guderian dice a Hitler che crede che l’esercito sovietico stia raschiando il fondo del suo barile. Ad Hitler è stato riferito che i suoi eserciti avevano distrutto o catturato 12.000 carri dall’inizio dell’invasione (in realtà un numero abbastanza preciso). Era stupito e disse:

Se avessi saputo che avevano tanti carri, ci avrei pensato due volte prima di invaderli!“.

Dopo aver incontrato i generali al fronte Hitler ha accordato di rallentare per un mese la produzione di carri armati.
Ciò equivale a fermare lo sviluppo di 400 motori  e disporre di solo 35 carri di nuova produzione.

Armata Sud: Kirovohrad è caduta in mano ai tedeschi.
Nell’ala meridionale, al 9° Esercito del Fronte Sud e la 18esima Armata che sono gravemente danneggiati, è stato ordinato di ritornare al fiume Bug e non appena sia evidente che la sacca Uman risulti irrecuperabile. Ciò è dovuto al fatto che i tedeschi ora erano così esposti ad un continuo avanzamento a sud che li ha condotti all’isolamento. Con grande difficoltà, il Fronte del Sud ha iniziato a ritirare la maggior parte della Nona Armata verso Nikolayev e la 18esima armata verso est, attraverso il Bug, verso Nikopol. Questi ordini di ritiro sono stati tempestivi perché 14°.Armeekorps (mot.) (Generale della fanteria G. von Wietersheim) stava già muovendo a sud lungo il lato est del fiume Bug.

Asia: il governo giapponese riafferma la sua posizione di non partecipare alla guerra sovietica-tedesca.

“Il governo autonomo alleato dei confini mongoli” è stato riorganizzato in “il paese autonomo mongolo”.

 

Germania: Germania e Italia codificano i termini in base ai quali i corpi spedizioni italiani opereranno sul fronte russo.

 

Regno Unito: Churchill e amici, tra cui Harry Hopkins, partono per Scapa Flow e Argentia, a bordo della corazzata RN Prince of Wales.

Sei navi di carico, ognuna con carbone, da Tyne a Londra e un peschereccio di scorta formano un convoglio a sud per le sabbie di Haisborough, fuori da Cromer, ma il peschereccio navale Agate e il Betty Hindley’, navigando da La Tyne a Londra affondano per siluramento.

 

Nord America: la nave Tatsuta Maru giapponese è partita da San Francisco, negli Stati Uniti, con 2.500.000 dollari di latte grezzo e 85.589 galloni di petrolio, entrambi approvati solo dopo che il capitano Toichi Takahata ha lottato duramente a causa dell’ordine esecutivo di bloccare i beni giapponesi negli Stati Uniti.

Mark Clark è stato promosso al generale brigata ed è stato nominato assistente capo di stato (G-3) presso la sede generale dell’esercito degli Stati Uniti.

Lo USS presidenziale statunitense USS Potomac (AG-25), con il presidente Franklin D Roosevelt e la scorta Calypso (AG-35) navigano da Point Judith, Rhode Island a South Dartmouth, Massachusetts dove, ad attenderli c’è la principessa Martha di Norvegia e il suo partito. Dopo una giornata di pesca, gli ospiti verranno sbarcati e le due navi ripartiranno per Menemsha Bight, Vineyard Sound, Massachusetts dove si uniranno agli incrociatori pesanti USS Augusta (CA-31) e USS Tuscaloosa (CA-37) e 5 cacciatorpediniere.

Manovre anfibe coinvolgono la prima divisione della marina americana e la prima divisione dell’esercito, iniziano a New River, in North Carolina. Coinvolta è la nave di scorta con aerei USS Long Island (AVG-1); Gli aerei provenienti dalla nave forniscono stretto sostegno contro gli “invasori”.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: