war report: 21lug1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: la nave tedesca Orion ha superato Capo Horn e ora entra nell’Atlantico.

 

Mediterraneo: un’operazione importante, in codice – Substance -, è stato lanciata dalle forze inglesi di Gibilterra per portare le forniture a Malta.
Il convoglio alleato – scortato dalla Force H – è partito da Gibilterra. Sette sono i trasporti del convoglio protetti dalla forza H che è stata rinforzata per l’operazione. Oltre alla Renown, l’Ark Royal, un incrociatore e otto distruttori, la flotta domestica ha inviato anche la Nelson, tre incrociatori e nove cacciatorpediniere. Il cacciatorpediniere Nestor ha navigato da Gibilterra come scorta della Force H, per Malta.

Un convoglio è partito da Napoli per Tripoli con quattro navi scortate dai cacciatorpedinieri italiani Folgore, Euro, Saetta e Fulmine. La nave italiana Brarena è stata affondata dagli aerei della RAF.

 

Nord Europa: l’Armata finlandese della Karelia cattura Salmi sulla riva nord-est del lago Ladoga.

La nave tedesca Wandsbek è affondata dagli aeromobili RAF a Narvik.

Fronte Occidentale: il Comando caccia della RAF ordina missioni  a Le Touquet e Gravelines, una missione a Lille e diverse raid sulla Francia settentrionale. La RAF ha inviato anche 13 bombardieri in raid costieri.

 

 


Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa. Sul Mar Baltico, il Lt. Nowotny si è avvicinato alla riva, ed è crollato sulla spiaggia. È stato trovato da due ausiliari lettoni e portato subito in ospedale.

Armata Nord: Hitler ha visitato la sede del Heeresgruppe Nord sul fronte orientale.

Armata Centrale: Pesanti combattimenti intorno alla tasca di Smolensk Non appena il 2. Panzergruppe ha cominciato a ridurre la tasca di resistenza sovietica con la Mogilev. 4. Panzer-Divisionen del generale generale W. von Langermann, imprigionando 2.000 unità dei 12 mila soldati sovietici presenti in una foresta vicino a Cherikov.
Ma dopo aver preso tutti quei soldati ha deciso di lasciare che il resto fugga verso le linee sovietiche anziché cercare di contenere il loro tentativo di rottura con le proprie forze esauste.

Armata Sud: La sesta e la dodicesima armata sono quasi circondate dai tedeschi dell’Heeresgruppe Sud, mentre i panzer di Kleist si stanno avvicinando a Tarashche e Uman. Le truppe sovietiche stanno evacuando dalle loro posizioni lungo il fiume Dniestr nell’Ucraina occidentale. Le forze tedesche hanno catturato Vinnytsia. L’XLVIII. Armeekorps (mot.) (Generale delle truppe Panzer Kempff) raggiunge Monastyrishche.

La Luftwaffe oggi ha bombardato Mosca per la prima volta.
195 bombardieri tedeschi della Luftwaffe, composti da Ju88 da KG 3 e KG 54, He111 del KG 53 e KG55, insieme a due gruppi traccia percorsi del KG28, del Kampfgruppe100 e del III./KG 26, sono partiti da un aeroporto vicino a Smolensk per attaccare la capitale sovietica di Mosca  durante la notte con ondate multiple.
Gli allarmi dell’aviazione sono stati i primi a suonare in città.
Il comandante della difesa aerea di Mosca, il Maggior Gen. M.S. Gromadin, ha dato il primo grande allarme nella capitale sovietica.
I bombardieri hanno sganciato oltre 100 tonnellate in città ma non hanno causato danni molto significativi. I bombardieri del II./KG 55 hanno puntato al Cremlino ma le bombe incendiarie non sono riuscite a distruggere l’edificio. L’attacco è un fiasco poiché Mosca aveva uno dei sistemi di difesa anti-aerea più estesa di qualsiasi città al mondo in quel momento. La città era protetta da 170 combattenti e i cittadini erano in grado di rifugiarsi nelle stazioni ferroviarie sotterranee appena completate, e gli aerei tedeschi hanno riferito la presenza di pochissimi combattenti sovietici dopo il tramonto.
L’alto comando sovietico, la STAVKA, sapeva benissimo delle preparazioni tedesche per l’assalto 2 giorni prima che esso avvenisse, e questo spiega perché gli aerei tedeschi hanno riferito che il fuoco difensivo su Mosca era ancora più potente di quello di Londra.
Il raid ha anche mostrato una grave debolezza nell’arsenale tedesco – non avevano aerei per lunghe distanze, pesanti, cioè bombardieri strategici a quattro motori. Non erano affatto in grado di mettere in campo una distruzione come nel caso degli inglesi. Il giorno successivo i sovietici hanno riferito che di 22 bombardieri tedeschi 6 non sono riusciti a tornare alle basi.

Un diario di guerra dell’OKW descrive la sensazione di Hitler per la cattura di Mosca: “A questo riguardo potrebbe accadere che il 2. Panzergruppe si giri a sud in modo che a Mosca solo gli eserciti di fanteria dell’Heeresgruppe Mitte rimangano. La cosa non preoccupa eccessivamente il Führer perché per lui Mosca è solo un luogo geografico “.

Al di fuori di Minsk, in Belorussia, le truppe SS tedesche hanno ordinato a 30 Bielorussi di seppellire 45 ebrei vivi in un pozzo.
Al gesto del rifiuto, gli uomini delle SS hanno aperto il fuoco di mitragliatrice sull’intero gruppo di 75 persone.

Il campo di concentramento di Majdanek nei pressi di Lublino, in Polonia, è diventato operativo.

Asia: Il governo di Vichy, completamente incapace di fare nulla al proposito, dà il permesso ai giapponesi di occupare le basi militari in Indocina francese. Il governo di Topkio ora dispone di basi per l’aviazione in grado di organizzare azioni nella zona di Singapore.

 

Germania: la RAF invia 71 aeromobili per attaccare Francoforte e 44 aerei per attaccare Mannheim, durante la notte.

Imprigionato il leader nazionalista ucraino Stefan Bandera.

 

Regno Unito: Hugh Dalton ha informato Winston Churchill che la sua Special Operations Executive era pronta a sostenere le operazioni segrete in un’Europa occupata dalla Germania.

Il carro armato Churchill entra in produzione di massa.

 

Nord America: Franklin Roosevelt ha chiesto al Congresso degli Stati Uniti di modificare la legge sul servizio di leva, aumentando il periodo di servizio da un anno di servizio attivo fino a includere anche 30 mesi di riserva. Ha chiesto al Congresso di dichiarare un’emergenza nazionale, piena o limitata, come mezzo per mantenere più membri di riserva delle Forze Armate Usa, tra cui la Guardia Nazionale.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: