Archivi del mese: luglio 2017

31 luglio 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsIl Presidente del Consiglio Konoye, parlando oggi alla sedicesima seduta plenaria della Commissione d’Inchiesta sulla mobilitazione nazionale, ha dichiarato:

E’ indubbio che questa guerra ha effetti seri per il Giappone. Inoltre è difficile predire fin dove questo conflitto europeo potrà propagarsi.
Dato che la situazione mondiale muta rapidamente, tutti i giapponesi devono essere pronti ad affrontare il peggio. Il Governo farà tutto quello che è in suo potere per mobilitare le risorse ed il potenziale umano del Paese, onde far fronte a qualunque situazione possa presentarsi in avvenire“.

Gli Stati Uniti hanno preso possesso della penisola di Palmer, nella regione antartica, installandovi basi militari.

Il Gabinetto egiziano si è dimesso. Il continuo succedersi della crisi ministeriale riflette il profondo disagio del Paese, anche per la carestia che travaglia duramente le parti più umili della popolazione.
Anche il comportamento di certe sezioni dell’esercito imperiale inglese accampato in Egitto concorre al malcontento degli abitanti ed al nervosismo degli ambienti politici non allineati al pensiero britannico.
Il Presidente del Consiglio egiziano dimissionario, Hussein Siry Pascià, che era stato dal Sovrano incaricato di formare il nuovo Gabinetto, ha già costituito il nuovo governo. Esso risulta così composto:

Hussein Sirry Pascià – Presidenza ed Interni;
Salem Pascià – Esteri;
Hassan Sadeh Pascià – Ministro della Difesa Nazionale nel Gab. dimiss. fa parte ugualmente del nuovo Governo;
Abd el Kardi – Ministro delle Finanze;
l’ex ministro delle Comunicazioni assume il portafoglio delle Finanze.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Continua l’avanzata in Ucraina. In Estonia i russi sono respinti verso nord. Attacco aereo inglese a Kirkener.
Non un gran risultato: 28 aerei inglesi distrutti.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Altre 24mila tonn. di naviglio mercantile, appartenenete al convoglio attaccato ieri, affondate nell’Atlantico.
Attacchi aerei a sud est e nord ovest dell’Inghilterra.
Una nave danneggiata. Incursioni aeree inglesi sulla baia tedesca e sulla Germania occidentale. 5 apparecchi inglesi abbattuti.

Annunci

war report: 31lug1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

 

Mediterraneo: Operation Style: La RN Force X parte con le truppe e le forniture per Malta scortate dalla forza H.

I bombardieri della RAF attaccano diversi bersagli in Sicilia. Torpediniere e aerei lanciati dall’Ark Royal hanno attaccato Alghero, in Sardegna.

 

Nord Africa: Le forze dell’Asse vengono riorganizzate. Il generale Crüwell ora comanda il tedesco Korps (DAK) con Rommel responsabile della nuova Panzerarmee Afrika. La Divisione 5.Leichte è rinominata come 21°.Panzer Divisionen e Rommel, quindi, ha due divisioni panzer e una divisione di fanteria tedesca nella sua forza. Inoltre ci sono sette divisioni italiane.

 

Nord Europa: il Reichskommissar Josef Terboven ha dichiarato la Norvegia sotto stato di emergenza.

È iniziata la riconquista finlandese dell’Istmo Kareliano.
II Corpo (Maj. Gen. Laatikainen) inizia il suo attacco contro l’Istmo Kareliano. Il Corpo è composto dalla 2a, 15a e 18a divisione (con la 10esima divisione in attesa della riserva del Superiore). L’obiettivo finale dell’attacco è quello di recuperare il Viipuri (Vyborg), la seconda città più grande della Finlandia prima del 1939, persa dall’Unione Sovietica dopo la guerra invernale. Le forze difensive sono le Soviet 142 e 115 Divisioni in posizioni ben preparate. Le fortificazioni sovietiche sono state concentrate nei pressi del fiume Vuoksi e lungo le strade, quindi i finlandesi concentrano le loro forze su zone strette e profonde con terreni senza strada, sostenuti da pionieri che costruivano strade temporanee per approvvigionamento attraverso le foreste e le paludi.
La XVIII divisione (col. Pajari) ha attaccato attraverso la foresta contro la parte settentrionale della 115° divisione Sovietica e, invece di seguire le strade, ha assicurato una passaggio sullastrada ed è avanzata di nuovo sulla foresta fino alla prossima strada dove poi hanno fatto lo stesso. Le traverse stradali erano occupate da unità più forti, che dovevano difendersi contro numerosi contrattacchi sovietici con pezzi pesanti. Durante uno di questi contrattacchi, il soldato Vilho Rättö catturò una cannone antiaereo sovietico e ha puntato attraverso la barriera riuscendo a distruggere quattro carri nemici, guadagnandosi la prima Croce Mannerheim concessa a un soldato semplice.

La Germania chiede il transito di un’altra divisione dalla Norvegia alla Finlandia attraverso la Svezia, ma il governo declina.

 

Fronte Occidentale: La RAF ha inviato una Missione Roadstead a St Valery in Caux.

uomini della Guardia di casa di Saxmundham si apprestano ad imparare ad usare quest’arma a 29mm che dovrebbe sparare bomba da mortaio da 20 libbre a 900 yarde.

 

 


Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa. Tallinn, la capitale dell’Estonia, è stata circondata dall’Esercito del Nord di von Leeb mentre sta attaccando Leningrado. Mentre i carri del “veloce” Heinz Guderian si avvicinano a Mosca, Kiev è minacciata da von Kleist e sul Mar Nero, la quarta armata rumena sta avanzando su Odessa. Il progresso trionfale della Wehrmacht è dimostrato dalla scala delle vittime russe: oltre un milione in poco più di un mese di combattimenti, anche se le vittime tedesche sono state pesanti: oltre 100.000 in più che in tutte le campagne precedenti.
Le debolezze cominciano a mostrarsi nella macchina di guerra tedesca. Alcuni carri stanno crollando perché i loro filtri d’aria non possono far fronte alla polvere delle steppe russe e le linee di alimentazione si sono allungate fino al punto di non riuscire più a ricollegarsi. Il generale Hopner, guidando i suoi Panzer verso Leningrado, è stato costretto a ritardare il tentativo di prendere la città perché è corto di munizioni. La politica della terra bruciata nega anche agli invasori l’opportunità di vivere nelle terre conquistate. I tre gruppi militari tedeschi hanno sofferto sinora 213.301 vittime, ricevendo solo 47.000 rimpiazzi.

Armata Nord: la 16.Armee, che avanza lentamente verso Leningrado, raggiunge il lago Ilmen, a sud di Novgorod.
Tuttavia, le truppe sono molto affaticate a causa delle paludi e terreno molto boscoso. Il Maresciallo di campo Leeb ammette che non può difendere il suo fianco orientale nel suo cammino verso Leningrado, dato che è ora di 360 chilometri.

Armata Centrale: l’Heeresgruppe Mitte continua la distruzione della tasca Smolensk. Il 2.Panzergruppe di Guderian apre gli attacchi a sud di Smolensk. Inizialmente incontrano una resistenza minima. Le truppe sovietiche hanno esposto una feroce resistenza nei pressi di Orsha e Vitebsk ad ovest di Smolensk. Una potente contro-offensiva è stata lanciata a Gomel, a sud di Mogilev, contro i ponti tedeschi sul fiume Dnieper.

Armata Sud: il leader rumeno, Ion Antonescu, ha formalmente accettato la richiesta del leader tedesco Adolf Hitler per le truppe rumene per conquistare e occupare il territorio ucraino tra il Dniester e il Bug Rivers.

Il cacciatorpediniere sovietico Sokrushitelny si è presentato all’appuntamento con la nave da minamento britannica Adventure, nei pressi del faro Gorodetski, all’ingresso del Mar Bianco nella Russia settentrionale.

Alla fine dei 14 giorni di macellazione continua, i gruppi Einsatzkommando hanno ucciso 10.000 ebrei a Kishinev e 2.500 a Zhitomir. Subito dopo che la regione è stata occupata dalle truppe tedesche, l’Einsatzgruppen si è trasferita per riunisce gli ebrei locali,strappare loro i vestiti e gli oggetti di valore e li ha fucilati in una parte remota della campagna. I cadaveri sono stati gettati in una fossa poco profonda.

Harry Hopkins si è incontrato con Stalin per quanto riguarda la questione Lend-Lease.

I soldati della divisione blu spagnola hanno giurato fedeltà ad Adolf Hitler, prima dell’impiego sul fronte russo.

 

Asia: Gli aerei giapponesi conducono un altro attacco importante contro Chungking.

 

Germania: nelle istruzioni scritte a Reinhard Heydrich, Goering, su ordine di Hitler, ordina la creazione di;

“… un piano generale che mostra le misure e l’organizzazione per le azioni necessarie per compiere la soluzione finale desiderata della questione ebraica”.

Questa era la prima volta che il termine endlösung o “soluzione finale” fu usato come politica statale scritta della Germania nazista.

 

Regno Unito: Le vittime di raid aerei civili di questo mese sono state: 900 persone uccise e 908 feriti.

 

Nord America: di oggi la formazione del consiglio di difesa economico diretto dal vicepresidente Wallace.

 

Sud America: La guerra ecuadoriano-peruviana si è conclusa con un cessate il fuoco. Il Ceasefire è entrato in vigore, ma le truppe peruviane continuano a combattere contro le postazioni ecuadoriane nella giungla amazzonica.

 

Sud pacifico: la flotta asiatica statunitense e il comando della difesa portuale dell’esercito americano chiudono il porto di Manila con l’estrazione mineraria. D’ora in poi, la spedizione civile richiede la scorta attraverso i campi minati da navi asiatiche della flotta o dagli addetti alle miniere dell’esercito americano assegnati al comando di difesa del porto.

I primi australiani sono stati addestrati come istruttori per la scuola speciale di Forze Speciali (guerriglia) al promontorio di Wilson a Victoria, in Australia.

Tra i traghetti Philippine Airlines Douglas DC-4 sono partiti 40 americani a Oakland, California, dall’aeroporto di Nielson a Makati City, Manila, nelle Isole Filippine con fermate a Guam, Wake Island, Johnston Atoll e Honolulu nel Territorio delle Hawaii. Il volo fa Philippine Airlines, la prima compagnia aerea dell’Asia, la prima compagnia aerea asiatica di attraversare l’Oceano Pacifico. Philippine Airlines inizierà un servizio transpacifico programmato nel mese di dicembre.


30 luglio 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Da Mosca informano che il delegato di Roosevelt per l’applicazione della legge Affitti e Prestiti, Harry Hopkins, è giunto a Mosca in volo, accompagnato dal Brigadiere generale Joseph Moharney e dal Ten. John Allison. Risukta che il viaggio in aeroplano, in base al rapporto fornito dai viaggiatori, è stato molto drammatico.
Hopkins ha questa sera discusso con Stalin, col quale ha avuto un primo colloquio, le possibilità e le modalità d’invio di materiali bellici americani all’Unione sovietica.

In Inghilterra, alla Camera dei Comuni si è svolto l’atteso dibattito sulla produzione bellica inglese ed il Primo Ministro Churchill ha dovuto rispondere ad una serie di attacchi con i quali, oltre a denunciare le deficienze dell’attuale organizzazione, è stato anche affermato, per bocca del Presidente della Commissione d’inchiesta, sir Wardlew Milno, che la produzione degli stabilimenti bellici ha raggiunto finora soltanto il 70% di quelle che dovrebbero essere le sue possibilità.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Tentativi del nemico di effettuare attacchi allo scopo di liberare le forze sovietiche, accerchiate ad est di Smolensk, sono stati stroncati sul nascere.
Sui restanti settori del fronte orientale le operazioni procedono sistematicamente.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. 116mila tonnellate di naviglio mercantile inglese, viaggiante in convoglio: un cacciatorpediniere inglese e una torpediniera, affondate nell’Atlantico da sommergibili nemici.
Una nave di 6mila tonn., affondata da aerei davanti alle coste orientali britanniche. Attacchi aerei a Great Yarmouth e nelle coste orietali inglesi.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Attacco aereo a Tobruk. Una nave cisterna inglese affondata. Una nave trasporto colpita. Altri attacchi aerei a Marsa Matruk e al Canale di Suez.


war report: 30lug1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: una task force di USN è partita da Hampton Roads per un pattugliamento di neutralità.

 

Mediterraneo: un convoglio dell’asse è partito da Napoli per Tripoli, con quattro navi scortate dal cacciatorpediniere italiano Malocello e quattro barche a torpedine.

Il sottomarino britannico Cachalot scambia una barca  silurante italiana per una petroliera in cattiva visibilità e poi la ignora. Poi la torpediniera improvvisamente  appare dalla nebbia e urta il Cachalot colpendolo nel  serbatoio Z, ma non nello scafo di pressione.
Il comandante ordina di ‘abbandonare la nave’ e apre le bocchette principali e il sottomarino affonda dolcemente in 200 piedi d’acqua.
Il comandante della barca torpedo italiana abbassa le imbarcazioni e assicura la sicurezza di tutta l’equipaggio del sottomarino tranne uno steward maltese che è scomparso, prima di chiedere l’autorizzazione al comandante del sottomarino di interrompere la ricerca. C’è solo una singola vittima. Questo affondamento è avvenuto al largo di Benghazi.

 

Nord Europa: La 14° divisione di fanteria finlandese che attaccherà intorno a Rukajarvi ora è in viaggio verso la ferrovia di Murmansk.

 

 


Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa. Hitler ha emanato la direttiva n. 34, rimandando per ora gli obiettivi della direttiva 33, dovuti alla forte resistenza al centro del fronte russo, dove Guderian è coinvolto in un’operazione ritardata dai combattimenti per la città di Roslaul.
Il compito del settore settentrionale è quello di premere per circondare Leningrado. Il gruppo centrale deve andare in difesa.
Il compito del sud-est è quello di distruggere le forze ad ovest del fiume Dnieper.

Armata Nord: la I. Armeekorps (generale della fanteria Kuno-Hans von Both) cattura Shimsk e obbliga l’11a Morozov e le 27° armata di Berzarin a ritirarsi nella Staraia Russa.

Armata Centrale: i tedeschi chiudono un piccolo gruppo di truppe sovietiche a est di Smolensk. L’accerchiamento non era così stretto e le truppe coinvolte nella guardia erano costituite da residui di altre formazioni dell’avanzata tedesca. Molti sono riusciti a fuggire. Le forze sovietiche intanto continuano a contrastare i tedeschi del 3.Panzergruppe a nord di Smolensk. L’OKH dichiara giusta uno stop per l’Heeresgruppe Mitte in modo che possano riposare e rifocillarsi. Il 47° Panzer Corps discute la fusione con la 17.Panzer Divisionen e la 18.Panzer Divisionen per compensare le perdite e i materiali delle due divisioni.

Gli Alleati aiutano la Russia per la prima volta con un attacco dall’aria su Kirkenes e Petsamo. 24 aeroplani lanciati dalla portaerei Furious hanno attaccato Petsamo perdendo solo 2 aerei. 29 aerei hanno attaccano anche Kirkenes, affondando una piccola nave e mettendone a fuoco un altra e abbattendo tre caccia tedeschi ma perdendo 13 aerei. Ma ora i tedeschi hanno conoscenza dell’avanzata dell’attacco e rimuovono la maggior parte delle navi dai porti. Inviano Bf 109E, Bf 110 e Ju 87 per intercettarli, il comando Jagdflieger fa partire dodici Albacores e quattro Fulmars, con la maggior parte dei rimanenti aerei pesantemente danneggiati. L’attacco britannico è arrivato subito dopo che la Finlandia aveva informato  che i legami diplomatici con l’Inghilterra erano “interrotti”. L’attacco ha dato però al governo finlandese il motivo ufficiale per la demolizione dei rapporti diplomatici e la cosa verrà resa pubblica solo il 1 agosto.

La Stavka attiva la riserva frontale, comandata da Zhukov, con la 24esima, la 28esima, la 29esima, la 30esima, la 31esima e la 32esima armata.

Antonescu scrive a Hitler che la Romania combatterà accanto alla Germania fino alla distruzione dell’Unione Sovietica.

Stalin invoca Voroshilov e Zhdanov a Mosca per esprimere la sua insoddisfazione per la loro “mancanza di durezza” nel Teatro Nordoccidentale.

 

Asia: I giapponesi bombardano Chungking e riescono a colpire la nave della US Navy Gunboat Tutuila (PR-4). Poco dopo aver danneggiato la nave Tutuila, il Giappone si è formalmente scusato gli americani. L’aereo giapponese ha sganciato una bomba ad 8 metri dalla poppa.Non ci sono stati danni alla nave e non si sono registrate vittime, ma le barche a motore sono state gravemente danneggiate.
È improbabile, tuttavia, che quest’ultima sarà assicurata.
Il dipartimento statale è ora certo che il Giappone, dopo essersi trasferito in Indocina, abbia messo gli occhi sulle indie orientali olandesi e stia tentando di risolvere la cosa con gli Stati Uniti.

Il convoglio della troupe WS 9AX è arrivato a Colombo, in viaggio verso Singapore.

 

Germania: il Comando di Bombardieri della RAF invia 43 aeromobili per attaccare il canale di Kiel e condurre raid costieri durante il giorno con 116 aerei, e attaccando Colonia durante la notte.

 

Regno Unito: l’accordo Sikorski-Mayski è stato firmato tra l’Unione Sovietica e il governo polacco in esilio, nel quale il governo dell’URSS riconosce che i trattati tedesco-sovietico del 1939 riguardanti i territori polacchi sono ormai nulli. Le relazioni diplomatiche verranno ripristinate. Il primo risultato del trattato sarà la formazione di un esercito polacco con prigionieri di guerra tenuti in Russia. Il generale Sikorski, il primo ministro polacco in esilio, ha affermato dopo aver firmato che, nonostante tutte le questioni erano state risolte tra la Russia e la Polonia, il trattato forniva la base per una nuova ed utile collaborazione.
La Gran Bretagna rilascia una nota al governo polacco, dicendo che non riconosce le modifiche del suo territorio operate dalla Germania o dall’Unione Sovietica dall’agosto del 1939.

 

Nord America: un comitato, costituito da funzionari del Dipartimento del Ministero del Tesoro, dello Stato e della Giustizia, ha concesso un’eccezione alla regola di bloccare le risorse nazionali giapponesi in modo che i proprietari di “Tatsuta Maru” possano ritirare i fondi sufficienti per pagarsi il carburante per il viaggio di ritorno in Giappone.

Il capo dello Stato dell’esercito americano George Marshall informa il personale del Dipartimento di Guerra che era ora la politica americana a difendere le Filippine, ma, per ora, le preoccupazioni europee hanno la priorità.

 

Sud pacifico: giunge notizia che 17 barche da pesca giapponesi, ognuna dotata di trasmettitori radio e telecamere e che trasportavano un ufficiale di riserva della Marina giapponese imperiale, siano state sequestrate dalle autorità delle Hawaii per presunta attività di spionaggio.


Aerial Oriental front – inverno 1941

part 2

Verso la fine del 1941 un problema balzò alla ribalta del Comando tedesco: gli Stuka erano troppo lenti ed erano diventati una preda facile per le contraeree sovietiche.
Ma un punto sul quale vorrei porre l’attenzione è la presunzione tedesca e la grande ignoranza militare dell’Abwehr.

L’intelligence tedesca ignorava

Non si erano informati. Il punto è che non sapevano.
Ora io mi chiedo come si possa improntare una guerra di aggressione senza disporre di tutte quelle informazioni utili a valutare il proprio nemico.
Ho sempre sostenuto, nella mia ignoranza, che le battaglie sono spesso vinte dai generali, ma le guerre sono vinte dalle industrie.
Dai popoli. E’ la capacità produttiva che fa la grande differenza.
I tedeschi avrebbero dovuto capirlo dopo la Battaglia di Inghilterra; dopo aver distrutto, almeno inizialmente, i campi-volo inglesi.
I britannici hanno saputo rialzare la testa lavorando a ritmi forsennati per ricostruire ciò che gli serviva: navi ed aerei.
E così hanno fatto i russi e mettendo al lavoro tutti. Fino ai ragazzi di 16 anni.
Detta in altre parole e per ragionamento contrario, non puoi non sapere a cosa vai incontro.
Non ti puoi avventurare in un bombardamento su Mosca, con 150 aerei, e trovartene 600 improvvisamente contro.
E, oltretutto, stupirtene.
Non puoi non sapere che la capitale sovietica possa essere strenuamente difesa. L’Abwehr non può non conoscere l’ubicazione delle difese ed e i punti sensibili della città da colpire.
Altrimenti è tutto una lotteria. E non può essere così.

L’informazione preventiva era un sistema usato persino dai Romani di Cesare, che mandavano civili a visionare e spiare il nemico; e non si muovevano se prima non avevano tutte le informazioni chiave.

Continua a leggere


29 luglio 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Da Tokio si comunica ufficialmente che si è iniziato questa mattina lo sbarco di truppe nipponiche a nord della Baia di Camranh.
Il comunicato ufficiale informa, inoltre, che l’arma aerea giapponese ha preso in consegna 8 aeroporti indocinesi, fra i quali quello di Saigon e che in questa capitale si stanno facendo i preparativi necessari per l’alloggiamento delle truppe nipponiche che arriveranno.

Si comunica ufficialmente che, durante una conversazione svoltasi ieri, il Ministro degli Esteri di Finlandia, Witting, ha notificato quanto segue al Ministro di Gran Bretagna Verecker:

– La conseguenza delle misure adottate dalla Gran Bretagna dal luglio 1940 contro la navigazione e il commercio finlandese è che nel giugno del corrente anno si deve constatare la completa cessazione dei rapporti commerciali tra la Finlandia e i Paesi d’Oltremare -.

Su richiesta di Ciang Kai Scheck il Governo britannico ha disposto il congelamento dei crediti ed il blocco di tutti i beni della nuova Cina, esostenti nell’Impero.
Il Governo nazionale cinese ha prontamente devretato adeguate contromisure per rispondere al blocco dei crediti cinesi in Inghilterra e anche negli Stati Uniti, dove il congelamento dei beni cinesi era già stato adottato.

 

Attività militare.
FRONTE ORIENTALE. Truppe rumene hanno conquistato il territorio alle foci del Dnjester.
Nell’Ucraina le operazioni progrediscono.
I gruppi di resistenza del nemico, sorpassati durante lo sfondamento della linea Stalin in direzione di Smolensk, sono esauriti.
Mosca è bombardata di nuovo da aerei tedeschi.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Una nave mercantile nemica di 1000 tonnellate affondata ad ovest delle Isole Shetland.
Attcchi aerei sulle coste nord orientali e nord occidentali dell’Inghilterra.

 


war report: 29lug1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: la nave Orion ha affondato la nave Chaucer con l’arma da fuoco, nell’Atlantico sud. L’intero equipaggio di 48 unità è stato salvato dall’equipaggio dell’Orion.

 

Nord Africa: il sottomarino britannico Thrasher è arrivato in Egitto con 78 soldati britannici salvati a Creta.

 

Fronte Occidentale: Vichy firma l’accordo finale per concedere le basi aeree e navali del Giappone nel sud dell’Indocina.

 

Sud America: nella Guerra ecuadoriano-peruviana, dopo un tentativo di cessate il fuoco, le forze peruviane rinnovano la spinta in avanti nel territorio ecuadoriano.

 

Sud pacifico: Joseph Rochefort ha riferito all’ammiraglio americano Husband Kimmel che la flotta giapponese, rilevata al di fuori delle acque di casa, stava tornando in Giappone, quindi non c’era immediata minaccia di una risposta aggressiva giapponese alla decisione di Franklin Roosevelt del blocco dei beni giapponesi.

immagine del 29 luglio 1941. Fotografia aerea della base aero-navale americana di Oahu, nelle Hawaii. Il lettore può immaginare cosa sarebbe potuto succedere se Hitler avesse avuto disponibile questa tecnologia…

 

 


Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa. I piloti e equipaggio del II / 77 sono stati trasferiti dalla Norvegia al Fronte russo. Insieme al Gruppe sono l’Oblt. Anton “Toni” Hackl e Siegfried Freytag.

Armata Nord: la 18.Armee continua ad attaccare in Estonia come la 16.Armee continua a combattere nel settore Velikiye Luki.
Hitler rimuove l’VIII Corpo d’Aria di Richthofen dalla Luftflotte 2 di Kesselring, dandolo alla Luftflotte 1, sostenendo l’azione di Leeb verso Leningrado.

Armata Centrale: contrattacchi sovietici della 30° armata si riversano contro il 3.Panzergruppe, a nord di Smolensk. Un contrattacco del 4° esercito sovietico contro il 2.Panzergruppe a sud di Yelnya. Il gruppo panzer di Guderian si è ridotto a 286 carri dalla sua forza iniziale di 953. Di questi rimanenti tank, 132 erano  Mark I e II obsoleti.

Armata Sud: il 1.Panzergruppe riprende gli attacchi dopo la riorganizzazione. Il colonnello generale Ewald von Kleist ordina al XVIII Corpo motorizzato di Kempf di avanzare verso Pervomaisk. La 6.Armee ha fatto il suo primo attacco diretto sulla città di Kiev. Impossibile prendere Kiev, per le forze di Heeresgruppe Sud, verso sud. La resistenza è forte e la 6* e le 12° armata sovietica hanno spazio verso Uman.

 

Stalin rimuove il generale Georgi Zhukov dalla carica di capo dello Stato Maggiore per aver previsto la caduta tattica di Kiev, sostituendolo con il maresciallo Boris Shaposhnikov.
Zhukov prende il comando di New Forming Reserve Front e si prepara a nuovi contrattacchi contro il 2.Panzergruppe intorno a Yelnya. Eremenko è sollevato dal comando del fronte occidentale sovietico.

Le fotografie del compositore russo Dmitri Shostakovich come un pompiere sono state scattate oggi a Leningrado. Le fotografie sono state pubblicate in tutto il mondo come simbolo della determinazione sovietica.

Il generale Ludwig von Schroeder, ex capo della difesa civile e presidente della “Air Raid Protection League”, forte di 13.000.000 membri, muore per ferite ricevute in un incidente aereo vicino a Belgrado.

Asia: il Giappone e il governo francese di Vichy firmano un accordo che, in sostanza, trasferisce la responsabilità della difesa di Indocina ai giapponesi. Le truppe giapponesi prendono la proprietà della base navale di Camranh Bay.

I caccia cinese Daitai si sono uniti al primo Kokutai, pattugliando la zona su Hankou, tra il 29 luglio e il 31 agosto. Il terzo Kokutai è avanzato su Hanoi, nell’Indocina francese.

 

Regno Unito: il marinaio britannico David Hay è stato premiato con una medaglia Albert per il suo aiuto ad un compagno marinaio dalle acque infestate da squali durante il viaggio tra Liverpool, Inghilterra e Takoradi,  nel Gold Coast britannico.

Generale Auchinleck e Air Marshal Tedder arrivano a Londra per discutere dell’imminente offensiva nel Deserto Occidentale.

 

Nord America: Washington denuncia l’occupazione di Indocina dicendo che l’occupazione delle basi è;

… allo scopo di ulteriori e più evidenti movimenti di conquista nelle aree adiacenti “.
Queste azioni mettono in pericolo l’acquisto dagli Stati Uniti di materiali essenziali … per l’economia normale di questo paese … “.

Lo sciopero di Arvida si è concluso non appena il governo canadese ha modificato i regolamenti della Difesa del Canada consentendo al Ministro della Difesa nazionale di chiamare truppe per affrontare le controversie sul lavoro senza richiedere l’autorizzazione dalle autorità municipali o provinciali. Un’altra commissione reale ha concluso che, sebbene lo sciopero fosse illegale, è stato causato dalle frustrazioni dei lavoratori di fronte agli stipendi e alle condizioni di lavoro, piuttosto che alla sovversione, come ha affermato il ministro delle munizioni e dell’offerta C. D. Howe.

In Canada, il Ministro della Difesa James Ralston propone al Comitato per la Guerra del Governo che la forza d’oltremare d’oltremare venga estesa da quattro divisioni a sei. Il comitato lo ha rifiutato.

Il generale Lewis Brereton prende il comando della terza forza aerea statunitense.

Il segretario statunitense della Marina ha approvato l’installazione di una sistema Radar a bordo di aerei come “cervello dell’organizzazione” per proteggere la flotta dagli attacchi aerei. La prima installazione è prevista per la struttura dell’isola di USS “Wasp” (CV-7).


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: