29 giugno 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsAderendo alla domanda dei Governi di Danimarca e Finlandia, il Governo svedese assume la tutela degli interessi di detti Paesi in Russia.
Inoltre, aderendo alla richiesta sovietica, assume anche la tutela degli interessi sovietici in Finlandia, Italia e Romania.
La Svezia aveva già assunto la tutela degli interessi della Russia in Germania, in Ungheria e Slovacchia, infine gli interessi slovacchi in Russia.

 

Attività militare.
FRONTE RUSSO. Il Comando Supremo delle Forze Armate tedesche pubblica 10 bollettini dai quali risulta che nei primi 6 giorni di guerra contro la Russia le truppe hanno conquistato Grodno, Bresy-Litowsk, Vilna, Kaunas, raggiunto il fiume Dnieper, occupato Duenaburg, avanzato su Leopoli, circondato 2 armate sovietiche sulla zona di Bialystok, raggiunto Minsk, affondato sul Baltico 3 cacciatorpediniere, danneggiato un incrociatore. Le perdite russe ammontano a 40mila prigionieri, 600 cannoni, 2233 carri armati, 4.107 apparecchi abbattuti; glia apparecchi tedeschi mancanti sono 150.

Duenaburg (o Dunaburg) al passaggio tedesco del fronte

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. 71.700 tonnellate di naviglio mercantile nemico affondate sull’Atlantico. 14800 nelle acque inglesi. Attacchi aerei sulla costa occidentale britannica. Posa di mine innanzi ai porti inglesi.

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. Attacco aereo ad Alessandria e fra Sidi el Barrani e Sollum.

SIRIA. Attacchi inglesi a nord ovest di Damasco ed intorno a Palmira. Bombardamento aereo di Dera es Zor (o Deir es Zor).

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: