war report: 25giu1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale (Alleato).

warReport1941

Oceano Atlantico: La nave greca Anna Bulgaris è stata affondata dall’U-77 e i pescherecci greci Ellinico e Nicolas Pateras sono stati affondati dall’U-108.

 

Mediterraneo: Un convoglio è partito da Napoli per Tripoli con quattro navi scortate da cacciatorpedinieri italiani Aviere, Geniere, Gioberti e Da Noli e scortati da altri due incrociatori e tre cacciatorpediniere, ma il convoglio ha deviato a Taranto.

 

Medio Oriente – Invasione della Siria (Operation Exporter): Il sottomarino britannico HMS Parthian ha affondato il sottomarino francese di Vichy Souffleur con un siluro, fuori dalla Siria.

 

Nord Africa: Il generale Wavell accompagna Averell Harriman nell’Africa orientale.
Gli aeroplani alleati hanno attaccato i campi di volo a Gazala.

Gli aerei della RAF attaccano le posizioni italiane a Debra Tabor.

 

Fronte Occidentale: Il Bomber Command della RAF invia 34 aeromobili in missioni scortate dai caccia. La RAF ha condotto due incursioni sulla Francia, bombardando i cantieri di Hazebrouck, i treni di munizioni e i ponti.

 

Nord Europa: A Stoccolma, in Svezia, il Riksdag ha permesso il passaggio della divisione Engelbrecht della Wehrmacht dalla Norvegia in tutto il territorio svedese verso la Finlandia. La divisione tedesca del 163° fanteria inizia il trasferimento ferroviario in tutta la Svezia. Dopo due settimane sono state trasportate 15.000 truppe con armi e forniture.

Secondo Molotov: Mosca ha denunciato la Finlandia, proclamando:

I militaristi finlandesi hanno violato il trattato di pace sovietico-finlandese e i governanti della Finlandia hanno avviato operazioni militari contro il nostro paese …
L’Unione Sovietica ha compiuto coscienziosamente il trattato di pace, ma i governanti della Finlandia, sotto gli ordini di Hitler, hanno infiammato il popolo finlandese in una guerra contro l’Unione Sovietica, violando le più elementari leggi internazionali e gli interessi vitali del proprio popolo, i finlandesi hanno nuovamente lanciato una campagna contro l’Unione Sovietica …
I governanti ignobili della Finlandia non hanno imparato alcuna lezione dalla campagna dell’inverno del 1939 e del 1940. Essi chiedono un’altra una lezione finale e otterranno ora una lezione definitiva per il fascismo “.
(falsi come i sovietici ce ne sono pochi. il lettore che mi segue si vada a ripercorrere la storia della guerra d’Inverno e scopriranno come: in primis, i russi le hanno prese di santa ragione dai finlandesi; tanto che alla fine è stato chiesto un armistizio. Se c’è qualcuno che deve imparare qualcosa, sono proprio i russi…)

 

Fronte Orientale: Unternehmen Barbarossa.

Armata Nord: Il 12esimo Corpo meccanizzato sovietico ha attaccato il 4.Panzergruppe con i carri KV e T-34. Supportati dalle navi da guerra della flotta settentrionale, i rinforzi di terra sovietici sono stati trasportati via mare a Murmansk. Le difese sovietiche si sono stabilite attorno a Murmansk, arrestando i tedeschi prima del loro obiettivo.
I tedeschi non avrebbero mai catturato il porto di alimentazione vitale. Il generale Popov del Soviet Northern Front ha ordinato la costruzione della linea difensiva da Kingisepp, al lago Ilmen, per proteggere Leningrado.

Armata Centrale: Le principali forze russe sono vicine ad essere circondate, nell’area di Bialystok, da parte delle unità Panzer di Armeegruppe Mitte. Le forze del Fronte occidentale sovietico (Pavlov), principalmente dispiegate nelle salienti e contenenti forze del terzo esercito sovietico (Kuznetsov) a sud-ovest di Grodno e il 10° esercito (Golubev) ad ovest di Bialystok e il quarto esercito (Korobkov) a sud dei salienti, sono minacciati da un doppio accerchiamento della fanteria dei tedeschi della 9.Armee e della 4.Armee (di Armeegruppe Mitte), che marcia da nord e da sud.
Il 2.Panzergruppe cattura Baranovichi, minacciando di circondare il fronte occidentale sovietico. La sera, il 47.Panzerkorps (parte del 2.Panzergruppe) taglia il percorso principale da Bialystok ad est, tra Wolkowysk e Slonim, isolando il  terzo Soviet e la 10 armata, nel saliente di Bialystok. Il Fronte occidentale sovietico del generale Pavlov comincia a disintegrarsi sotto questi attacchi da parte della Armeegruppe Mitte. La 13esima armata sovietica si sta ritirando da Maladzyechna.

Armata Sud: L’Armeegruppe Sud incontra una rigida opposizione, mentre il Fronte Sud-Ovest Sovietico concentra grandi formazioni di carri armati davanti al 1.Panzergruppe. Gli attacchi contro i sovietici nei pressi di Grodno continuano, ma iniziano a diminuire.
L’esercito tedesco del 1.Panzergruppe ha catturato Dubno e Lutsk in Ucraina. La 17.Armee è impegnata intorno a Lvov.

I miliziani lituani a Kovno sono stati incoraggiati dagli ufficiali di sicurezza tedeschi a condurre un pogrom e nella notte 1.500 ebrei sono stati uccisi con una particolare crudeltà.

Al colonnello generale Vasily Kuznetsov è stato ordinato daSemyon Timoshenko di organizzare una difesa lungo il fiume Daugava (Dvina occidentale). Un Fronte meridionale sovietico è stato improntato, comandato dal generale Tiulenev.
La task force sovietica, guidata dall’incrociatore Voroshilov, parte da Sebastopoli per bombardare Constanza.

I sovietici attaccano obiettivi finlandesi, tra cui Helsinki, con quasi 500 aeromobili, nell’apertura dell’offensiva aerea. Helsinki dichiara che, a causa degli attacchi aerei sovietici, la Finlandia si trova in uno stato di guerra (per la seconda volta).

 

Asia: Il Governo giapponese accetta di usare le sue truppe, se necessario, per costringere la Francia a permettere le basi nell’Indocina meridionale. Il quartier generale stabilisce inoltre la scadenza del 10 agosto per aver deciso se attaccare l’Unione Sovietica, consentendo quindi di concentrare le truppe e di condurre la campagna prima dell’inverno.

 

Germania: Himmler parte a bordo del suo treno per la sede sul fronte russo, con l’addetto Jochen Peiper.

Il comando di Bomber RAF invia 64 aerei per attaccare Bremen e 47 aerei per attaccare Kiel, durante la notte.

 

Regno Unito: durante la giornata è stata rilasciata una relazione che, per la settimana che termina alle 06.00 del 25 giugno 1941, circa 39 persone sono state uccise e 116 sono state ferite seriamente, in Gran Bretagna, a causa del bombardamenti tedeschi.  Verso sera, i bombardieri tedeschi hanno bombardato Southampton e hanno abbandonato molte mine navali nelle acque circostanti.

 

Nord America: Il presidente Roosevelt ha firmato l’ordine esecutivo 8802, che prevede la partecipazione completa al programma di difesa da parte di tutte le persone, indipendentemente dalla razza, dalla creazione, dal colore o dall’origine nazionale. Roosevelt ha anche creato il Comitato per la pratica del lavoro giusto per attuarlo.
(naturalmente, da questo sistema di difesa furono escluse tutte le persone di colore nero. Alla faccia dell’uguaglianza.
Lo stato che proclama questo, nello stesso tempo non vuole i neri nell’esercito, in polizia, nei servizi pubblici, etc.)

Ha deciso che il porto siberiano di Vladivostok sarebbe stato esentato dagli statuti di neutralità in modo che le forniture potessero scorrere verso la Russia.

Una task force di USN parte da Hampton Roads per un pattugliamento di neutralità.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: