1 giugno 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Il Primo Lord dell’Ammiragliato britannico Alexander ha parlato della marina britannica ricordando le glorie e le vittorie passate. E pur augurandosi che il futuro non sia da meno del passato, ha dovuto ammettere che – la flotta britannica oggi, sta subendo perdite gravissime nel Mediterraneo. Ma non per questo — egli ha aggiunto — le forze terrestri  saranno abbandonate dalla flotta -.

Il Presidente del Consiglio irlandese De Valera, parlando al Parlamento della coscrizione nell’Ulster ha dichiarato che – non v’è irlandese in alcuna parte dell’isola che non si renda conto dell’importanza della questione e dei pericoli che potrebbero derivarne e non può esservi attentato più doloroso al diritto umano che costringrere un individuo a combattere per un Paese cui non desidera di appartenere -.

 

Attività militare.
FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Un sottomarino inglese affondato  nell’Atlantico da aerei da ricognizione. Attacco aereo alle coste meridionali e occidentali dell’inghilterra. Una nave mercantile danneggiata, un battello-vedetta affondato.

 

FRONTE LIBICO E MEDITERRANEO. A Creta procede il rastrellamento della parte meridionale dell’isola. Nei pressi di Herapetra congiungimento delle forze italiane con le tedesche. 10mila inglesi prigionieri. Attacco aereo a formazioni navali inglesi a sud dell’isola. 4 apparecchi britannici abbattuti, un cacciatorpediniere danneggiato.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: