war report: 30mag1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

warReport1941

Oceano Atlantico: il sottomarino tedesco U-106 ha affondato la nave britannica Silveryew, vicino alle isole del Capo Verde, alle 00:36.

Il sottomarino tedesco U-38 ha affondato la nave britannica Empire Protector fuori Sierra Leone, in Africa occidentale britannica, alle 14:07, uccidendo 5 marinai.

 

Mediterraneo. Unternehmen Merkur: prima dell’alba, gli incrociatori britannici HMS Phoebe, Perth, Calcutta e Coventry, i cacciatorpedinieri Janus, Hasty e Jervis e la nave d’assalto Glengyle hanno imbarcato 6029 soldati a Sphakia. I caccia della RAF hanno protetto il convoglio che ritornava ad Alessandria, in Egitto, sono stati attaccati dagli aerei dell’Asse. Una bomba ha colpito l’incrociatore HMS Perth ma gli altri hanno impedito agli aerei dell’Asse di ripetere i danni fatti il giorno precedente contro un altro convoglio di evacuazione.
Il distruttore Kelvin, navigando a nord dall’Egitto, è stato danneggiato da una bomba che ha ucciso 1 uomo. Continua l’evacuazione alleata da Sfakia sulla costa meridionale. La brigata australiana della flotta di brigata Vasey ha cercato di coprire le evacuazioni finali di Sfakia fino al rientro. La Luftwaffe ha colpito aerei a terra con bombe e migliaia di truppe alleate in attesa di evacuare sulle scogliere sopra Sphakia. I resti dei battaglioni australiani 2/1 e 2/11, tagliati fuori dal ritiro all’evacuazione, si sono arresi vicino a Retimo. Le forze tedesche che avanzano dall’ovest raggiungono il primo gruppo di Fallschirmjäger a Heraklion. Le forze tedesche che avanzano da ovest si sono collegate con le truppe italiane all’estremità orientale dell’isola.

 

Medio Oriente: Le truppe inglesi della 4a Brigata di Cavalleria della Prima Divisione Britannica Cavalleria erano alle porte di Baghdad, dopo aver percorso 500 miglia in tutto il deserto dalla Palestina. Rashid Ali, i diplomatici tedeschi e italiani in Iraq, il Grand Mufti di Gerusalemme e membri del governo nazionale della difesa sono fuggiti in Persia e poi in Germania. È stato firmato un accordo di cessate il fuoco. Le forze britanniche principali sono a Ur, la forza di Habbaniyah è leggermente avanzata.

 

Nord Africa: La 22a brigata di fanteria dell’Africa orientale, avanzando a ovest da Soddu, ha raggiunto Sciola in Galla-Sidamo.
I difensori italiani si ritirano da Sciola, durante la notte.

 

Fronte Occidentale: il Bomber Command della RAF ha inviato 12 aeromobili per un raid costiera in Francia.

 

Germania: il grande ammiraglio Erich Raeder ha consigliato a Adolf Hitler un attacco al canale di Suez in Egitto. Ha rinnovato la sua proposta di un’offensiva decisiva al Canale di Suez per l’autunno del 1941, che per l’Impero britannico sarebbe più mortale della cattura di Londra. Hitler decide che questa azione sarà rimandata fino al crollo dell’Unione Sovietica che dovrebbe avvenire entro ottobre.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: