war report: 17mag1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

warReport1941

Germania: Il RAF Bomber Command ha inviato 95 aerei per attaccare Colonia durante la notte. Bombardieri inglesi hanno attaccato Bramsfeld, a 12 chilometri a nord ovest di Colonia, in Germania. L’impianto della gomma Atlantik è stato colpito con due bombe esplosive e 44 incendiarie. La RAF ha inviato altri 70 aerei per attaccare Kiel.

Hitler ha ordinato l’arresto di Willi Messerschmitt perché Rudolf Hess è decollato dal campo d’aviazione società ad Augusta, ma il capo velivolo non sapeva nulla del suo piano. Tutti gli aiutanti di Hess sono stati arrestati. Tutti, inglesi e tedeschi, allo stesso modo, sono rimasti sconcertati dalla fuga di Hess in Scozia.

 

Regno Unito: Il pilota ufficiale Mike Kolendorski, un  americano in servizio alla RAF britannica, è diventato il primo membro della 121 squadriglia RAF ad essere ucciso. Circa 10.000 cittadini americani ora combattono sotto la bandiera britannica. La maggior parte di essi sono aggregati alla RAF come piloti, osservatori e gunners aerei o assegnati ai campi di addestramento. Alcuni cittadini americani hanno anche aderito al rango del Francia Libera del generale de Gaulle.

Il prigioniero nella Torre di Londra, Rudolf Hess, è stato portato in treno dalla Scozia dopo il suo “volo di pace” dalla Germania. È tenuto in una stanza vicino alla Torre Bianca e trascorre gran parte del suo tempo guardando la griglia della sua cella. Rimarrà nella Torre fino a che una casa di campagna dell’Hampshire sarà stata fortificata per la sua detenzione.

 

Fronte Occidentale: Il Bomber Command della RAF ha inviato 14 bombardieri per attaccare Rotterdam e 15 aerei per attaccare Boulogne, durante la notte.

 

Medio Oriente:  Il Sonderkommando Junck, una speciale formazione dei caccia tedeschi della Luftwaffe, di bombardieri e di trasporti che era stato frettolosamente dipinto con effigie irachene, ha iniziato (con una dozzina di velivoli Bf 110 di 4./ZG 76) attacchi aerei contro le posizioni britanniche, in particolare a Habbaniyah, in Iraq . Nei prossimi dieci giorni gli aerei Bf 110 hanno attaccato, anche perdendo diversi aerei nel processo. Alla sera la Kingcol, la colonna mobile britannica della Palestina, è arrivata a Habbaniyah nela sera. Durante la notte, elementi del battaglione Gurkha, compagnia di RAF Assyrian Levies, rimorchiati dal gruppo RAF Armored Cars,hanno catturato gli obici iracheni attraversando il fiume Eufrate e usando traghetti improvvisati, per passare a 10 miglia ad est nella città di Falluja.

 

Oceano Atlantico: Il sommergibile tedesco U-107 ha attaccato la petroliera olandese Marisa, con un siluro a mezzanotte, uccidendo 2 uomini; l’U-107 ha permesso ai 47 sopravvissuti di abbandonare la nave prima di affondare la sua con il suo cannone.

 

Mediterraneo: Gli attacchi aerei tedeschi sull’isola di Creta sono continuati per tutta la giornata e sono in preparazione per sottomettere il presidio e costringere la RAF a ritirare i suoi aerei da Creta.

Durante un bombardamento della RAF sull’aeroporto di Atene-Tatoi  è stato distrutto il solo Junkers G38 da trasporto rimanente della Lufthansa del ‘Generalfeldmarschal von Hindenburg’.

In Albania, il re Vittorio Emanuele III d’Italia e il Primo Ministro albanese Shefqet Verlaci sono sopravvissuti ad un tentativo di assassinio, quando un 19enne nazionalista albanese Vasil Laçi ha sparato quattro colpi alla macchina sulla quale erano. Laçi è stato poi arrestato immediatamente e giustiziato dieci giorni più tardi.

 

Sud Pacifico: La prima spedizione di P-40 (31 P-40B) è arrivata nelle Filippine. Dato che nessun pilota era stato inviato nella spedizione, questi aerei erano al momento fuori uso.

 

Nord America: Arthur Compton e l’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti hanno pubblicato un rapporto che segna che il punto di sviluppo di un’arma atomica è rilevante. A questo proposito Vannevar Bush ha creato il nuovo Ufficio di ricerca e sviluppo scientifico.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: