war report: 18apr1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

warReport1941

Germania: Il primo prototipo Messerschmitt del Me262 ha fatto il suo primo volo di prova, anche se solo con un motore a scoppio. Il test del Me262 V1, ha mostrato le scritte Stammkennzeichen di PC + UA, poiché i turboreattori BMW 003 non erano pronti per il montaggio, quindi è stato usato un motore convenzionale di uno Junkers Jumo 210, montato nel naso del prototipo. Il volo con l’elica era teso a testare solo la struttura del velivolo Me262.

Una nuova unità di night-fighters, NJG 4, si è formata al comando del maggiore Rudolf Stoltenhoff. L’unità di base a Metz si basa su aerei BF110 BF modificati e Dornier 217.

 

Fronte Occidentale: La Francia di Vichy ha annunciato il suo ritiro dalla Società delle Nazioni.

 

Fronte Orientale: Un traditore tedesco mette in guardia i sovietici che l’invasione della Wehrmacht avrà inizio il 22 giugno.

Nel villaggio di Audrini, in Lettonia, Boļeslavs Maikovskis, capo della polizia per la seconda zona di Rezekne, ha ordinato l’arresto di 200-300 persone del villaggio dopo che i partigiani sovietici avevano sparato e ucciso diversi poliziotti. Egli aveva ordinato che ogni casa doveva essere bruciata. 200 abitanti del villaggio sono stati così fucilati, ma poi ha sempre negato tutto.
Nel dopoguerra un processo è stato avviato per crimini di guerra ma nel 1994 la Corte ha deciso che ormai non c’erano più prove a sostegno del fatto e ha chiuso il procedimento.

 

Nord Africa: E ‘una giornata tranquilla a Tobruk dopo la furia della fine della settimana di Pasqua. Rommel attende l’arrivo della 15° Panzerdivision. Il generale Leslie Morshead (noto come Ming lo Spietato per il suo cipiglio), ha riorganizzato le difese a Tobruk, in Libia, con la creazione di brigate supplementari di riserva e la costruzione di linee difensive secondarie, il tutto al fine di creare un’ulteriore profondità delle difese della città.

In giornata, Bf110 tedeschi hanno abbattuto cinque Blenheim e tre Hurricane sostenendo gli attacchi di Rommel vicino a Marsa-el-Brega.

La Gran Bretagna avverte che se Cairo sarà bombardata, la RAF attaccherà Roma.

 

Oceano Atlantico: Gli Stati Uniti hanno dichiarato che la zona di sicurezza pan-americana, definita lo scorso il 3 ott. 1939 nella Dichiarazione di Panama, sta per essere estesa di 26 gradi di longitudine ovest, a 2.300 miglia nautiche a est di New York, sulla costa orientale degli Stati Uniti.

L’ammiraglio Ernest J. King, comandante in capo, Stati Uniti Flotta atlantica, ha ordinato alle navi degli Stati Uniti e agli aerei di attaccare qualsiasi nave dell’Asse entro 25 miglia dell’emisfero occidentale, col presupposto che era ostile.

Il sommergibile inglese HMS Urge ha affondato la nave cisterna italiana Franco Martelli, nel Golfo di Biscaglia, a nord della Spagna.

I cacciatorpediniere britannici HMS Newark e HMS Volunteer sono entrati in collisione al largo della costa settentrionale dell’Irlanda. Entrambi sono rimasti gravemente danneggiati e staranno in riparazione a Belfast fino ad agosto 1941.

 

Mediterraneo: Bombardieri Stuka tedeschi hanno affondato il trasporto truppe britannico HMS Fiona, a 50 miglia a nord ovest di Sidi Barrani, l’Egitto, uccidendo 54 uomini.

La nave britannica British Science è stata affondata da aerei dell’Asse, al largo di Creta.

Un convoglio di rifornimenti italiano è partito da Trapani per Tripoli con cinque battelli scortati da torpediniere italiane La Farina, Da Mosto, Calliope e Orione. Un altro convoglio di rifornimenti italiano ha lasciato Palermo per Tripoli con quattro navi scortate dalle cacciatorpediniere italiane Aviere, Geniere, Grecale, Camicia Nera e la moto-barca Pleiadi.

 

Nord America: Il presidente degli Stati Uniti Franklin Roosevelt ha detto in una conferenza stampa che a questo punto non pensava che l’opinione pubblica in America fosse ancora pienamente consapevole della gravità della crisi militare in Europa o delle sue implicazioni per la sicurezza degli Stati Uniti.

Generale Thomas Holcomb, Comandante del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, insiste nell’affermare che gli afro-americani non hanno diritto di servire nei Marines.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: