16 aprile 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Il Ministro  degli Affari Esteri del Giappone, Yosuke Matsuoka, che ha lasciato Mosca il 13 aprile, ha diretto a Stalin il seguente telegramma:

« Permettettemi di esprimere a Vostra eccellenza il sentimento della mia profonda riconoscenza per la cordiale accoglienza che mi avete così amabilmente accordata. Il Patto, firmato oggi, è innanzi tutto il risultato della vostra profonda chiaroveggenza e io ho fede che questo Patto sarà una sorgente di ispirazione per le nostre due nazioni nella realizzazione della politica estera che da ora in avanti sarà caratterizzata dalla fiducia e dall’amicizia reciproca. Io auguro a Vostra Eccellenza salute e felicità ».

 

 

Attività militare.
FRONTE SUD-ORIENTALE. Truppe motorizzate tedesche raggiungono Sarajevo. Aumenta il numero dei prigionieri. Attacchi aerei sull’Erzegovina meridionale e su una base dell’Adriatico. Un trasporto armato colpito davanti alle isole dalmate; una nave mercantile presso l’isola di Breja. Attacchi aerei tedeschi a sud di Servia. 3 apparecchi abbattuti; 17 distrutti al suolo; 9 navi danneggiate nel porto del Pireo.

FRONTE LIBICO. Azione di forze corazzate britanniche su Sollum, appoggiate da navi da guerra.

FRONTE NORD-OCCIDENTALE. Attacchi aerei su Belfort, su obiettivi militari sulle coate orientali e meridionalei dell’Inghilterra. Incursione aerea inglese sulle zone occupate. 7 apparecchi inglesi abbattuti. Attacchi inglesi sulle coste della Germania settentrionale. 1 apparecchio inglese abbttuto. Dall’11 al 15 aprile 135 aoparecchi inglesi perduti, di cui 97 distrutti al suolo. Nello stesso periodo di tempo 32 apparecchi tedeschi perduti.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: