23 marzo 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsIn Italia si celebra solennemente il XXII annuale della Fondazione dei Fasci di Combattimento.

Il Ministro degli Esteri, Matsuoka, è giunto all’1:30  di stanotte a Mosca diretto a Berlino e a Roma. Avrà un colloquio con Molotov, nel pomeriggio di domani, prima di riprendere il suo viaggio.

Il Presidente della Confederazione elvetica, consigliere federale Wetter, parlando oggi ad un banchetto del congresso radicale ha, tra l’altro, dichiarato:

« Non sappiamo come finirà la guerra, ma sappiamo che noi vogliamo resistere, che possiamo resistere e resisteremo. Il nostro obiettivo, anche nel dopoguerra, sarà la neutralità incondizionata, che resterà, anche in futuro, nell’interesse dell’Europa. Nel campo economico possiamo favorire la collaborazione internazionale ».

 

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Attacchi aerei a Colchester e Peterhead. Navi nemiche da trasporto o in convoglio, danneggiate o affondate ad est di Oxfordness; davanti alle coste meridionali britanniche; nel porto di La Valletta; a sud di Creta ed ad ovest di Cipro. 7 apparecchi inglesi abbattuti in combattimento aereo sull’isola di Malta; altri aerei nemici abbattuti in fiamme presso Agedabia. In bombardiere nemico abbattuto davanti alle coste norvegesi. 1 aereo tedesco perduto.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: