23 febbraio 1941: news

Attività politica e diplomatica.
war-News

Il Duce pronuncia al Teatro Adriano di Roma, alla presenza delle Gerarchie del Fascismo Romano, un importante discorso politico. Il discorso è ascoltato in tutta Italia dalle masse del popolo, che improvvisa fervide manifestazioni all’indirizzo del Duce e delle Forze Armate dell’Asse.

Il consiglio dei Ministri francese si è occupato delle trattative di pace fra l’Indocina e la Tailandia. L’armistizio, già prolungato una volta di quindici giorni, scadrà il 25 febbraio.
Era corsa voce che le proposte presentate dal Giappone alle due parti fossero inaccettabili dalla Francia e che non fosse da escludersi la ripresa delle ostilità. ma lavoce non è confermata e al contrario si ritiene che la Francia abbia presentato delle controproposte per mezzo dell’Ambasciatore a Tokio. Tuttavia anche la stampa giapponese ammette che la conferenza di Tokio sia giunta ad una svolta difficile ed invita le parti a dar prova di moderazione, poichè talvolta sono risultati troppo alti.

Il Consiglio dei Ministri spagnolo, riunitosi sotto la Presidenza del generale Franco ha ascoltato un lungo rapporto sulla situazione internazionale fatto dal Ministro degli Esteri Serrano Suñer.

 

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Altre tre navi mercantili affondate il 19 ed il 22 febbraio a nord delle Ebridi; 2 navi danneggiate. Attacchi aerei sull’Inghilterra orientale e meridionale e la Scozia settentrionale.
nel Mediterraneo attacco aereo a Bengasi e Aghedabia.
Dal 15 al 22 febbraio: 32 apparecchi inglesi abbattuti oltre a numerosi velivoli distrutti al suolo; 15 apparecchi tedeschi perduti.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: