war report: 29gen1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

warReport1941

Germania: Nella notte 25 bombardieri Wellington hanno attaccato la corazzata Tirpitz con minimi risultati. La Tirpitz, imperterrita, non si sposta.
Gli inglesi ringraziano.

Franz Schlegelberger è diventato il nuovo Ministro della Giustizia dopo la morte di Franz Gürtner.
Nord Africa: Le forze britanniche in Kenya, guidate dal generale Sir Alan Cunningham, hanno iniziato ad attaccare la guarnigione coloniale italiana. Nel frattempo, le truppe sudafricane sono scese a terra nella Somalia Italiana. Questo sbarco, aggiungendolo ai progressi britannici fatti attraverso l’Eritrea, mette sempre più in pericolo gli uomini italiani del Corno d’Africa di essere circondati.

 

Regno Unito: La Luftwaffe ha attaccato Londra con 250 aerei durante la notte.

 

Mediterraneo: Il primo ministro greco generale Ioannis Metaxas muore inaspettatamente durante l’operazione per il cancro alla gola. M. A. Korizis ha assunto l’incarico come nuovo premier della Grecia dopo la morte del suo predecessore. Il nuovo primo ministro greco ha invitato le forze britanniche ad inviare supporti per la protezione contro la Germania e l’Italia.

La battaglia di Trebeshina è iniziata con una serie di combattimenti italo-greci nel sud-est dell’Albania. Il II Corpo, rinforzato con la 5° Divisione di Creta dal III Corpo, ha respinto un attacco italiano e poi ha attaccato verso il massiccio del Trebeshina. Le forze italiane però sono passate al contrattacco del II Corpo greco sulle altezze ovest del Klisura, nel settore centrale del fronte.

Derna, Libia. Pesanti combattimenti si sono verificati, lungo la strada Wadi Derna, con elementi della British 7a divisione corazzata (portato a nord da Mechili) che tentavano di aggirare l’artiglieria italiana che domina la città. Il comandante italiano a Derna, generale “baffo elettrico” Bergonzoli, che era recentemente fuggito a piedi da Bardia, ha ritirato le sue truppe e l’artiglieria durante la notte.

La Luftwaffe, con i suoi HE111, ha sganciato bombe sul Canale di Suez durante la notte.

 

Asia: La 4a brigata di cavalleria giapponese ha catturato Huai-yang.

 

Nord America: Durante la Conferenza americano-britannica (ABC-1) a Washington, è iniziato uno studio speciale durante il quale statunitensi e britannici del personale militare hanno lavorato per coordinare un piano generale nel caso gli Stati Uniti entrino in guerra.
(questo sostanzia l’intenzione segreta di Roosevelt di prendere parte al conflitto in corso, non in virtù di un concetto di difesa Atlantica — come annunciato più volte in discorsi pubblici — ma come parte attiva e aggressiva contro i nemici delle democrazie)

 

Oceano Atlantico: L’incrociatore tedesco Kormoran ha affondato le navi inglesi Africa Star (75 catturati) e Euriloco (11 uomini uccisi, 43 uomini catturati, 16 motore per bombardieri catturati), a 600 miglia ad ovest di Freetown, nell’Africa occidentale britannica.

Sottomarini tedeschi hanno attaccato il convoglio alleato SC-19, in rotta da Nova Scotia in Canada verso la Gran Bretagna, a circa 200 miglia a nord-ovest d’Irlanda.
Tra le 03:48 e le 04:05 l’U-93 ha affondato la nave britannica King Robert, la petroliera britannica W. B. Walker e la nave greca Aikaterini.
Alle 06:29, l’U-94 ha affondata la nave britannica West Wales. Alle 07:15, l’U-106 ha affondato la nave egiziana Sesostris. L’U-101 ha tentato di attaccare i suoi obiettivi, ma è stata respinto da caccia britannici.

La nave da carico SS Pandion (1,944t), vicino a Tyne in Portogallo, è stato danneggiato da aerei Focke-Wulf Condor, ad ovest di Malin Head. Domani 30 gennaio, si incaglierà a Lough Swilly spezzandosi in due.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: