war report: 12gen1941

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

Nord Europa: In Norvegia, i tedeschi hanno iniziato a reclutare per il reggimento Nordland della 5.SS-Wiking warReport1941Division.

Nord Africa: Operazione Compass: Le difese italiane di Tobruk sono sembrate essere le stesse di Bardia e perciò la 6° div. australiana ha optato per utilizzare la stessa tattica per superare il reticolato di filo spinato e i fossati anti-carro in un punto presunto debole per attaccare poi le postazioni dei cannoni dall’interno. Hanno però dovuto aspettare che molti carri Matilda fossero riparati e fossero arrivati i rifornimenti di munizioni e soprattutto il carburante. Il Long Range Desert Group ha effettuato incursioni sull’avamposto italiano nell’oasi di Murzuk.
Nel frattempo, l’HMS Protector è partito da Bardia, in Libia, con 1.058 prigionieri di guerra italiani, in direzione Alessandria d’Egitto.

Regno Unito: 21-navi trasporto truppe convoglio hanno lasciato la Gran Bretagna per il Nord Africa. Il convoglio WS 5B è partito per il Nord Africa via Durban con 40.000 soldati, tra cui la 5° Brigata di Fanteria dalla Nuova Zelanda.

Mediterraneo: Aerei inglesi partiti dalla base di Malta hanno attaccato la base aerea di Catania, in Sicilia per prevenire l’attacco di bombardieri tedeschi e italiani sulla spedizione britannica nel Mediterraneo e l’isola di Malta.
Gli stessi aerei hanno anche l’incarico di proteggere la portaerei Illustrious che a fatica sta ripartendo da la Valletta, ma la situazione è critica perchè una ricognizione fotografica ha rivelato ai tedeschi che 30 o 40 aerei britannici sono bruciati a causa di un bombardamento degli Stuka, che hanno colpito anche un hangar e gli uffici amministrativi.

In Italia cinque aerei Wellingtons hanno attaccato le raffinerie di petrolio a Venezia. Un grande edificio è stato visto collassare e un altro è stato colpito da una bomba pesante. L’ultimo aereo ha riportato che l’area di destinazione era completamente una massa di fiamme. Durante queste operazioni una grande nave in prossimità di Venezia, hangar e officine a Padova sono state attaccate e mitragliate.

In mare, la Forza A è stata rafforzata ad ovest di Creta dalla Forza B e dagli incrociatori della Forza D con l’HMS Barham e Eagle, provenienti da Alessandria.

Fronte Occidentale: Comando Caccia della RAF inizia le manovre dell’0perazione Rhubarb.
Alle 15:15 il Fw. Helmut Brügelmann di 8./JG 26 abbatte un Hurricane sopra Boulogne. Sopra Texel, Oblt. Kinzinger di I./JG 54 ha abbattuto uno Spitfire britannico.

Il Bomber Command durante la notte ha inviato 37 aerei per attaccare Brest e diversi campi d’aviazione in Germania .

Asia: Le truppe thailandesi attaccano verso Pakse mentre le truppe franco-indocinesi si sono ammutinate ad Annam.

La 3° Armata Nazionalista Cinese ha attaccato e circondato la 4° forza del nuovo esercito comunista Cinese lungo fiume Yangtze nei pressi di Maolin.

Advertisements

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: