war report: 25nov1940

t557_warbullettin_sxcBollettino di guerra internazionale.

Durante la notte 5 aerei inglesi hanno attaccato la corazzata Tirpitz in cattive condizioni atmosferiche; l’attacco non ha portato risultati.

Un decreto di Hitler (la legge fondamentale della costruzione di alloggi sociali) ha consegnato a Robert Ley, Capo del Fronte tedesco del lavoro, il progetto di costruzione di 6 milioni di fattorie, al ritmo di 300.000 all’anno. La priorità è stata data per fornire case per le famiglie tedesche con bambini.  Hitler si è assunto la responsabilità personale di decidere come molte case dovranno essere costruite. Il decreto ha dichiarato che le case saranno con una superficie minima di 62 metri quadri, una cucina, due camere da letto, bagno, un disimpegno e un balcone. Ogni casa deve prevedere anche un rifugio antiaereo costruito per resistere a un colpo diretto e abbastanza grande per ospitare tutti in famiglia.

robert-ley

Gli incrociatori tedeschi Orion e Komet (seguiti dalla petroliera Kulmerland) hanno fermato la nave Holmwood, a 500 miglia ad est della Nuova Zelanda, catturando 17 uomini dell’equipaggio, 12 passeggeri (civili provenienti dalle isole Chatham) e 1.370 pecore . L’equipaggio e i passeggeri sono stati trasbordati. Molte delle pecore sono state prese a bordo delle 3 navi tedesche e macellate. Un cavallo è stato ucciso a bordo dell’Holmwood, che subito dopo è stato affondato da granate.

Il liner britannico Patria è fatto saltare in aria, a Haifa Harbour, in Palestina (oggi Israele), dal gruppo paramilitare ebraico Irgun che ha lo scopo di impedire di deportare rifugiati ebrei alle isole Mauritius. Ai rifugiati, provenienti dall’Europa centrale è stato rifiutato l’ingresso in Palestina da parte del British Colonial Office. Nell’operazione, 213 dei 1771 rifugiati e 50 dell’equipaggio britannico di 130 sono stati uccisi.

La nave dragamine HMT Conquistador è entrata in collisione con un’altra nave ed è affondata nel Tamigi, nel sud dell’Inghilterra.

La nave britannica HMT Kennymore ha colpito una mina ed è affondata nel Tamigi nel sud dell’Inghilterra, uccidendo 4 persone.
La motovedetta britannica ML-111 ha colpito una mina ed è affondata 10 miglia al largo di Grimsby nel Humber in Inghilterra, uccidendo 2 marinai.

Il sommergibile inglese HMS Talisman ha bloccato una petroliera tedesca con un siluro e catturato il peschereccio francese Le Clipper, nel Golfo di Biscaglia, a 10 miglia a sud di Lorient, in Francia.

L’11° divisione giapponese ha lanciato un’offensiva nella provincia di Hubei, in Cina.

Operation Collar. La Forza H dell’ammiraglio Somerville è partita da Gibilterra (con la nave battaglia HMS “Renown”, la portaerei HMS Ark Royal, gli incrociatori HMS Sheffield e Despatch, più 11 distruttori) per scortare il convoglio ME4 fino a Malta.
Essi navigano in testa al convoglio come schermo contro i probabili attacchi della flotta italiana e consegneranno il convoglio di navi da guerra (da Malta ed Alessandria, Egitto) tra la Sardegna e la Sicilia, il 27 novembre.

 

naval-losses

 

 

ML 111                                             mina

MSW trawler Kennymore       mina

MSW trawler Conquistador    mina

Hooer barge TCC Hopper        mina

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: