war report: 9 novembre 1940

warReport1940

Neville Chamberlain è morto oggi di cancro.

Sebastiano Visconti Prasca è stato sollevato come comandante delle attività italiane in Grecia dopo il fallimento dell’offensiva in corso della Divisione alpina Julia sulle montagne del Pindo.
È stato sostituito dal generale Ubaldo Soddu che non si è rivelato migliore del predecessore e verrà rimosso entro poche settimane.
(questo deve dare la misura del valore dei comandanti italiani nella seconda guerra mondiale)

L’incrociatore tedesco Atlantis, mascherato da incrociatore ausiliario britannico HMS “Antenore” nel buio prima dell’alba, ha imprigionato la petroliera norvegese Teddy nella Baia del Bengala e l’ha catturata senza sparare un colpo. L’Atlantis si è così rifornito col carico di 10.000 tonnellate di olio combustibile del Teddy e ha catturato un equipaggio di 32 uomini. La notizia ha causato molto stress all’Ammiragliato britannico che è costretto ad aggiungere l’episodio alla lunga lista di episodi della nave fantasma.

atlantis-raider

La nave americana City Of Rayville ha colpito una mina navale (rilasciata dalla nave tedesca Passat) ed è affondata a 20 miglia al largo di Cape Otway, in South Australia, Australia; 1 è stato ucciso e 39 sono sopravvissuti.

 

naval-losses

 

 

steamer Baltrader  – mina;
trawler Vivi – mina;
steamer Minerva – mina;
steamer City of Rayville – mina.

 

 

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: