9 novembre 1940: news

Attività politica e diplomatica.
A Berlino è stato diramato il seguente comunicato:

war-NewsSu invito del Governo tedesco e per ricambiare la visita fattagli l’anno scorso dal Ministro degli Esteri, von Ribbentrop, a Mosca, il presidente del Consiglio dei Commissari del Popolo dell’URSS e Commissario del Popolo per gli affari Esteri, Molotoff, giungerà prossimamente per una visita a Berlino, onde continuare ad approfondire, attraverso un nuovo contatto personale, lo scambio di vedute correnti nel quadro delle amichevoli relazioni esistenti tra i due Paesi“.

 

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Attacchi aerei aerei contro Londra e porti delle coste orientali britanniche.
34mila tonn. di naviglio mercantile commerciale nemico sono affondate: 7 mila probabilmente affondate, un incrociatore di 10mila tonn. colpito gravemente. Un altro incrociatore e altre 7 navi mercantili danneggiate o affondate.
Posa di mine innanzi ai porti inglesi.
Incursioni aeree britanniche su Monaco di Baviera, Stoccarda e nel Wurtemburg.
18 apparecchi inglesi e 4 tedeschi abbattuti.

2 navi sono andate perdute per urto contro mine nelle acque australiane.

Da Vichy si presume si comunica che le forze navali navali dell’ex generale De Gaulle, dopo aver incrociato per qualche tempo davanti alle coste del gabon nell’Africa Equatoriale francese, hanno bombardato Libreville e sono riuscite a compiere uno sbarco.

A Vichy si presume che sia in corso un combattimento perchè il governo del Gabon aveva dato ampie assicurazioni di fedeltà. Le comunicazioni con la colonia sono interrotte. Secondo la Reuter le operazioni continuerebbero con successo. Una nave francese sarebbe stata affondata dall’equipaggio.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: