war report: 26ott1940

t557_warbullettin_sxcOggi l’Italia ha presentato una protesta contro la Grecia, citando il suo atteggiamento anti-italiano.

Il caccia P-51 Mustang , NA-73X, ha preso il suo battesimo dell’aria.

Il sommergibile tedesco U-28 ha colpito la nave britannica Matina a 250 miglia a nord ovest dell’Irlanda, alle 04:32, con un siluro, poi è emerso per colpirla con 15 colpi del suo cannone; 67 membri dell’equipaggio e 2 artiglieri del Matina hanno abbandonato la nave nelle imbarcazioni di salvataggio, ma non hanno più dato notizie di sè e si teme siano naufragati.
In giornata, il bombardiere Condor Fw 200 ha rilevato e colpito la nave da trasporto-truppe britannica Empress of Britain con due bombe da 250 kg, a 70 miglia a nord ovest di Aran Island nell’oceano Atlantico; la maggior parte dell’equipaggio, circa 416 uomini, tra cui 2 artiglieri e 205 passeggeri, è sopravvissuta all’attacco e ha abbandonato la nave; sommergibili tedeschi delle vicinanze sono stati allertati e sono alla ricerca per catturarli.

La Luftwaffe tedesca ha condotto la sua più lunga incursione notturna a Londra, in Inghilterra, fino ad oggi.

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha creato un distaccamento di paracadutisti nella stazione Naval Air di Lakehurst, nel New Jersey, Stati Uniti.

 

naval-losses

 

 

glossario: LC (Lost Crew: equipaggio perso)

FV Encourage affondata da mina – LC;
FV Windsor affondata da mina – LC;
piroscafo Carlton affondato da mina;
MSW Lord Inchape affondata da mina;
HMS Duthies affondata da mina;
MV Matina affondata da U-31;
Trk Dosinia affondata da mina;
Trk Strombus affondata da mina.

mfv-matina

Battaglia di Inghilterra.

La giornata è iniziata con raid di ricognizione occasionali su gran parte del sud dell’Inghilterra e l’East Anglia. Alle 10:30 una piccola incursione di Bf109 è stata accolta con forza dalla Biggin Hill Spitfire della RAF.
Alle 11:00 una grande incursione è stata tracciata dal radar lasciare la zona di Boulogne e attraversare il Canale.
Il pattugliamento degli Hurricane ha intercettato il raid sul canale e ha subito la perdita di 2 aeromobili durante il combattimento ravvicinato con i Bf109 che ne è seguito.

Tra le 12:00 e le 13:00 diversi squadroni avevano affiancato gli aggressori per intercettare le incursioni di Bf109 sopra il Sussex e il Kent. Gli impegni successivi hanno coinvolto anche gli Hurricane (polacchi) e gli Spitfire, ma con esiti modesti.

Nel corso del tardo pomeriggio, dalle 16:00 fino al tramonto, piccole incursioni si sono incrociate nell’interno con pochissime intercettazioni fatte. Hurricane e Spitfire della RAF, da Hornchurch, sono stati coinvolti in un combattimento con Bf109 oltre Kent con risultati ancora modesti.

221020161101

Alle 18:00, 5 bombe sono state sganciate dagli HE sui campi RAF di Wick: 2 sono cadute sull’aerodrome e altre 3 vicino ad alcune case demolendole e causando 15 vittime civili.
L’attacco è stato fatto da due He111s che volavano molto basso.
Un hangar è stato colpito e un aereo Hudson è stato bruciato, gli altri due si sono danneggiati e un altro hangar è stato completamente distrutto.

Durante la notte, Londra è stata nuovamente bombardata assieme a Liverpool, Manchester, le Midlands e Bristol. Bombardieri HE111 da II./KG 55 hanno attaccato Londra durante la notte e tre di questi sono precipitati durante il volo di ritorno verso la Francia. II./KGruppe  ha perso 27 bombardieri durante il raid contro Liverpool, alle 22:10.
Il bombardamento era principalmente diretto contro il centro di Birmingham, dove sono stati colpiti i grandi blocchi di uffici e gli edifici commerciali. Inoltre l’Homeopathic Hospital è stato colpito e doveva essere evacuato. Le fabbriche di Stratton Co Ltd e Bulpitt e figlio sono sventrate. La stazione di New Street (LMS) è stata chiusa a tutto il traffico a causa di un HE precipitato su una piattaforma.
A Londra, il Royal Hospital ha subito un colpo diretto, ma non ci sono state vittime. Un grande incendio è stato avviato a Saffron Hill, Clerkenwell, che ha richiesto l’impiego di 50 pompe.

L’azienda dei trasporti ha preso una batosta importante dalla Luftwaffe. Le Ferrovie, in particolare, sono state colpite, non solo al porto ma le stazioni principali delle linee sono tutte bombardate. Questa settimana è stata la volta della stazione di St. Pancras, il piazzale della stazione di Victoria è stato  gravemente danneggiato. Per chi viaggia in treno i servizi, in particolare sulla ferrovia del sud, spesso terminano in periferia ed i pendolari devono affrontare nuovi problemi ogni giorno alla ricerca di percorsi “possibili” per gli uffici. Londra è piena di bombe inesplose che hanno imposto la chiusura di molte strade, aggiungendo frustrazione alla frustrazione deviando sempre linee di autobus. Molti autobus e tram sono stati bombardati. La metropolitana è stata interrotta dalle bombe. Quattro stazioni sono state colpite, la peggiore è Ballam, dove 600 persone nel riparo sono state sommerse da un fiume di fango quando la strada e rete idrica di sopra ha ceduto, soffocando 64 persone. Ora la gente ha davvero paura.
Anche quelli che prima facevano gli ottimisti e i patriottisti ora tacciono.

 

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: