4 ottobre 1940: news

Attività politica e diplomatica.
Oggi il Duce si incontra al Brennero con il Fuhrer.
Il colloquio suscita vivo interesse negli ambienti internazionali.

Da Beirut si ha che gli agenti del Governo britannico nella Siria avevano proceduto alla creazione di una Organizzazione di artificiosi movimenti contro l’opera della Commissione Italiana di Armistizio ; contemporaneamente la propaganda britannica diramava giornalmente, attraverso le radiodiffusioni, che le autorità francesi avevano respinto le richieste italiane che non erano previste dal Trattato stesso di Armistizio. La subdola manovra degli agenti britannici, intesa a provocare nelle popolazioni siriane un movimento dissidente, è stata inequivocabilmente smascherata e stroncata da un’operazione della Polizia siriana, la quale ha arrestato numerose personalità.

war-NewsGli ambienti arabi della Siria si sono già resi conto quale valore essi debbono attribuire alle menzogne della propaganda britannica, perchè sanno che i compiti della Commissione Italiana erano chiaramente stabiliti dal Trattato di Armistizio.

Da Vichy si ha che nel corso dell’ultima riunione ministeriale si è discusso sulle funzioni che incombono al generale Weygand, recentmente nominato comandante in capo di tutta l’Africa francese. E’ stato deciso che il generale Weygand, che avrà per residenza Dakar, avrà pieni poteri tanto in materia militare che diplomatica.
Si informa da Bucarest che l’Ambasciata di Romania presso il Governo francese è stata abolita. L’attuale Ambasciatore, Franasovici, è stato richiamato.

Presso il Governo della Repubblica francese è stato nominato Ministro di Romania il Ministro Plenipotenziario Dino Hiott.

Da Helsinki si che l’URSS e la Finlandia hanno risolto la controversia e firmato un trattato circa la demilitarizzazione e la neutralità delle isole Aalkand secondo la convenzione del 1921.

 

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Attacchi aerei su Londra, Coventry, Chester, Steval, Sheerness ed altre località dell’Inghilterra meridionale e centrale. Scarsa attività dell’aviazione inglese.
3 apparecchi inglesi  e 4 tedeschi sono perduti.

Da Lisbona si ha che l’incrociatore americano Omaha è partito diretto alle Azzorre.

In Portogallo non rimane alcuna nave da guerra nord-americana e si ritiene che siano state tutte ritirate per integrare la costituenda nuova squadra navale nell’Atlantico che comprenderà più di 125 unità navali e che sarà nominata “Patrol Force“.
Il contrammiraglio Hayne Ellis, attualmente comandante della squadra dell’Atlantico, è stato nominato comandante della Patrol Force.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: