26 settembre 1940: news

Attività politica e diplomatica.
Il Ministro degli Esteri d’Italia, Conte Ciano, parte per Berlino.

war-NewsDa Bucarest si ha che il Governo legionario ha deciso di sostituire i Ministri di Romania a Roma e a Berlino con due legionari capaci di rappresentare il nuovo regime nazionale rumeno nelle capitali dell’Asse. Per la sede di Roma è stato presecelto il legionario, avvocato Vojan e per la sede di Berlino, il prof. Grecian.

Da Londra, l’agenzia ufficiosa britannica radiodirama una dichiarazione del Ministero delle Informazioni, secondo la quale “la decisione di ritirare le forze anglo-francesi da Dakar è stata presa perchè il possesso della capitale strategica dell’Africa occidentale non può essere ottenuto senza operazioni su vasta scala e perchè non è mai stata intenzione del Governo britannico di intraprendere operazioni di guerra contro quei francesi che ritengono proprio dovere obbedire ai comandi del Governo di Vichy“.
(la verità cruda, al riparo da esagerazioni e da retoriche, è che la squadra britannica è stata sonoramente respinta militarmente dalla nave Richelieu francese e dalle batterie costiere di Dakar-particolarmente efficaci – e gli inglesi non avevano mezzi efficaci per controbatterle).

 

Attività militare.
Da Tokio si informa che il comandante del corpo di spedizione giapponese conferma che lo sbarco delle truppe nipponiche a Haiphong è terminato senza alcun incidente. Le truppe hanno già iniziato l’avanzata verso l’interno del paese ed alcuni reparti sono entrati ieri sera in Langson, importante centro di frontiera a nord-est di Hanoi.

Comunicati tedeschi. Attacchi aerei tedeschi su Londra e il sud dell’Inghilterra; Filton, Plymouth, Portland, Southend sono state colpite pesantemente.
Incursioni aeree britanniche sull’ovest e nord-ovest della Germania e su Berlino.
10 apparecchi inglesi e 6 tedeschi sono abbattuti.
25mila tonn. di naviglio mercantile nemico sono affondate.
Larga posa di mine nei porti inglesi.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: