war report: 24set1940

Effetti della guerra. In Gran Bretagna, il prezzo della benzina oggi è salito a 2 scellini e 2 pence per gallone.

I Jap hanno occupato Lang Song in Indocina.

warReport1940Operazione Menace: durante la notte, il governatore francese dell’Africa occidentale, Pierre Boisson, ha respinto la domanda della Francia Libera per la resa di Dakar. Alle 07:00, il cacciatorpediniere britannico HMS Fortune ha rilevato sottomarino francese di Vichy Ajax, che è stato costretto ad affiorare da bombe di profondità e poi affondato con armi da fuoco dopo che l’equipaggio di 61 è stato catturato.
La corazzata britannica HMS Barham ha sparato sulla corazzata Richelieu francese nel porto di Dakar; la Richelieu è stata danneggiata da due colpi. Le batterie costiere francese però hanno coastretto di nuovo la flotta britannica ad allontanarsi, alle 10:00. Nel pomeriggio, la flotta britannica è ritornata e l’artiglieria costiera francese ha aperto il fuoco di nuovo, colpendo la Barham con quattro colpi e ha costretto la flotta britannica ad allontanarsi, ancora una volta.
Molto più a nord, 64 bombardieri francesi di
Vich, dall’Algeria e dal Marocco, hanno bombardato Gibilterra per rappresaglia, danneggiando una nave.

Re Giorgio VI di Inghilterra ha istituito la medaglia George Cross per premiare chi mostra particolare coraggio di fronte al nemico.

Il sommergibile inglese HMS Cachalot ha attaccato un sommergibile tedesco nel Golfo di Biscaglia al largo della Francia senza successo.

sommergibile inglese HMS Tuna ha affondò la nave tedesca Ostmark, a 35 miglia a ovest di Saint-Nazaire, in Francia.

La torpediniera S-30 è stata affondata dalla nave britannica continentale Coaster nel Mare del Nord a 10 miglia al largo di Great Yarmouth, Norfolk, in Inghilterra, uccidendo 4 marinai.

Il sommergibile italiano Scirè è partito da La Spezia per Gibilterra con tre siluri con equipaggio a bordo.

Alle 08:30 e poi di nuovo alle 11:15, 200 bombardieri tedeschi, scortati da 400 combattenti, sono stati lanciati per attaccare obiettivi nel Kent, nel sud dell’Inghilterra; le città di Portsmouth, Southampton e la vicina fabbrica di caccia Spitfire a Woolston sono stati colpite pesantemente.
Nel frattempo, mentre il governo britannico ha annunciato l’intenzione di espandere l’evacuazione, 444.000 bambini erano già stati evacuati dalla zona di Londra. L’arrivo di bombardieri tedeschi in questa notte ha segnato la 18° notte consecutiva in cui Londra è stata bombardata; Liverpool, Dundee e altre città e paesi sono stati bombardati gettando la popolazione nello sconforto.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: