war report: 22set1940

La British Royal Navy ha lanciato 11 bombardieri Swordfish siluranti e 6 caccia Skua / bombardieri in picchiata, da HMS Furious, per 3 ore, ad attaccare le posizioni tedesche a Trondheim, in Norvegia. Acque agitate a causa del maltempo hanno costretto l’HMS Furious a tornare indietro in Scozia prima del previsto. warReport1940Quando l’aereo è tornato, 1 aeromobile Swordfish, a corto di carburante, è caduto mentre cercavadi rientrare sull’HMS Furious, (3 morti), altri 3 dell’incidente aereo dello Swordfish sono sbarcati in Norvegia (9 i catturati), e 1 Swordfish e 1 Skua sono atterrati in Svezia (5 catturati e presi prigionieri).

Radio Mosca ha riferito, durante una trasmissione, che i bombardamenti della RAF avevano in gran parte distrutto la flotta di invasione tedesca lungo il Canale della Manica.

Francia ha provvisoriamente accettato di accogliere le crescenti richieste giapponesi per Indocina.

Il convoglio alleato HX-72, anninciato ieri, ha continuato ad essere attaccato dai sottomarini tedeschi nell’Oceano Atlantico dopo essere stato individuato e attaccato nel corso della giornata precedente. Tra le00:22 e le 02:14, il sottomarino tedesco U-100 ha affondato la nave britannica Empire Airman (con 33 uccisi e 4 in salvo), la petroliera britannica Frederick S. Fales (11 morti e 32 salvati), la nave britannica Scholar (intero equipaggio di 45 in salvo), la nave norvegese Simla (5 annegati dopo essere saltati fuori bordo, e 31  sopravvissuti) e altre tre navi. Alle 07:40, l’U-32 ha attaccato la nave britannica Collegian con il suo cannone, ma il fuoco di ritorno del Collegian ha risposto efficacemente.
Nel frattempo, a 100 miglia a sud delle Isole Faroe, il sottomarino tedesco U-31 ha affondato la nave faroese Union Jack, alle 17:55 col fuoco del cannone; l’intero equipaggio di 7 uomini è sopravvissuto.
1 miglio al largo delle coste francesi, nei pressi di Bordeaux, il sommergibile inglese HMS Tuna ha affondato la
nave norvegese passeggeri Tirranna; il comandante dell’HMS Tuna non poteva sapeva che la nave Tirranna aveva preso 274 prigionieri dall’Atlantis, ancora in giugno e li stava trasportando; degli 88 uccisi, solo uno era tedesco; il resto erano tutti civili di nazioni amiche.

visuale-periscopio
I caccia britannici HMS Jervis, HMS Janus, HMS Juno, e HMS Mohawk hanno bombardato le posizioni italiane a Sidi Barrani, Egitto.

Il sommergibile inglese HMS Truant ha affondato la nave italiana Provvidenza, a 10 miglia ad ovest di Napoli, Italia.

Il sommergibile inglese HMS Osiris ha affondato il cacciatorpediniere italiano Palestro, nel mare Adriatico, a 75 miglia ad est di Bari, in Italia.

Il maltempo ha limitato il volo di entrambi le fazioni; solo 1 aereo tedesco (Ju 88 bombardieri in missione di ricognizione abbattuti nei pressi dell’Isola di Wight, con tutto l’equipaggio catturato) e 3 caccia inglesi Hurricane (perso nella nebbia mentre era di pattuglia) sono stati distrutti durante il giorno.
Durante la notte, Londra ha ricevuto un pesante bombardamento dei bombardieri tedeschi.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: