war report: 20set1940

Il sottomarino germanico U-A ha affondato la carboniera panamense Tuira, a 400 miglia ad ovest dell’Irlanda, uccidendo 2 marinai.

warReport1940Il sottomarino U-46 ha silurato la nave greca Leonidas M.Valmas, a 50 miglia a nord-est dell’Irlanda, circa alle 21:50. La nave non è affondata perchè era di legno, ma i suoi 16 uomini di equipaggio sono morti tra le fiamme; 2 sopravvissuti sono stati recuperati dalla nave HMS Arrow.

10 miglia a nord di Malin Head, in Irlanda, il sottomarino U-138 ha sparato tre siluri contro il convoglio OB-216, tra le 21:20 e le 21:26.
Tutti i siluri hanno colpito i bersagli affondando la carboniera yugoslava Boka (8 uccisi e 26 salvati), la nave passeggeri City of Simla (3 uccisi, 182 dell’equipaggio e 165 passeggeri salvati) e danneggiando la nave New Sevilla che rimarrà agalla sino al giorno dopo (2 uccisi e 282 salvati).

Il convoglio alleato BN-5, che aveva avuto finora successo per aver eluso i cacciatorpediniere italiani e sottomarini alla sua ricerca, è stato individuato e attaccato da aerei italiani nel Mar Rosso. La nave britannica Bhima è stato danneggiata e ha dovuto essere rimorchiata ad Aden per essere riparata. L’incrociatore HMS Leander è stato attaccato, ma non ha riportato alcun danno.
Un bombardiere italiano è stato abbattuto.

L’incrociatore tedesco Atlantis ha affondato la nave passeggeri francese Commissaire Ramel, nell’Oceano indiano, a metà strada  tra il Madagascar e e l’Australia, uccidendo 3 uomini dei 63 dell’equipaggio che saranno poi catturati a bordo dell’Atlantis.
Il Capitano di fregata Rogge, dell’Atlantide, voleva trasferire i suoi 230 prigionieri in Germania, ma la situazione non glielo ha permesso.
In giornata la Britsh Royal Navy ha formato una task force composta dall’incrociatore australiano HMAS Canberra, dall’HMS Capetown, dal Westfalia e dal Durban per trovare ed affondare l’Atlantis, considerata la “nave fantasma”.
(il film che ripropone le gesta di questo episodio è “Sotto dieci bandiere”. Bella storia)

Tre ondate di caccia Bf 109, per un totale di oltre 100 aerei, hanno volato attraverso la Manica per Londra; hanno attirato con successo i caccia inglesi e abbattuto 7 Spitfire (uccidendo 4 piloti) perdendo 2 BF 109.
Durante la notte, Londra è ancora stata attaccata da bombardieri tedeschi.

aerei-su-londra-20set1940

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: