10 settembre 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsDa Roma si ha che la Maestà del Re dei Bulgari ha così risposto al telegramma inviato dal nostro augusto Sovrano in occasione della firma dell’accordo bulgaro-rumeno:

«I sentimenti di viva simpatia che Vostra Maestà mi ha espresso da parte sua e da parte di tutti gli Italiani mi hanno profondamente commosso ed io ringrazio Vostra Maestà di tutto cuore. Alla gioia destata dal ritorno della Dobrugia alla madre Patria il popolo bulgaro fonde la sua viva e calda riconoscenza per la nobile e generosa assistenza dell’Italia nella realizzazione di una delle sue più care aspirazioni.

BORIS».

Da Bucarest si ha che il telegramma con cui il Duce ha risposto al saluto inviatogli dal gen. Antonescu è pubblicato con grande rilievo dai giornali che ne accompagnano il testo con fotografie del Fondatore dell’Impero. Con mano sicura ed energica il nuovo Capo del Governo rumeno procede nella sua opera di rigenerazione della Romania.

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Attacchi aerei britannici su località della Germania settentrionale e a Berlino. Attacchi aerei tedeschi su Londra, sulla costa orientale della Scozia.
48 apparecchi inglesi e 21 tedeschi sono abbattuti.
Bombardamento navale inglese alla costa francese.
55.750 tonn. di naviglio mercantile nemico sono affondate da sommergibili tedeschi.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: