war report: 6set1940

Il sottomarino britannico HMS Tribune ha attaccato il sottomarino tedesco U-56 lanciando tutti i siluri a disposizione mancando ogni volta il bersaglio, E’ successo a 40 miglia ad ovest delle Isle of Lewis, nelle Ebridi Esterne, in Scozia.

Alle colonie francesi che sostengono De Gaulle è stato abrogato il blocco navale inglese.
(c’era bisogno di annunciarlo? gli Alleati si volevano proprio ostacolare da soli a tutti i costi?)

warReport1940La nave trasporto-truppe britannica Dunera è arrivata in Australia con 200 prigionieri di guerra italiani, 251 prigionieri di guerra tedeschi, 55 inglesi simpatizzanti nazisti e 2.036 civili dalla Germania (per lo più profughi ebrei).
Essi sono stati derubati e maltrattati dalle guardie britanniche negli ultimi 57 giorni e gli autori degli abusi sono stati successivamente sottoposti a corte marziale. Questi “stranieri nemici”, suddivisi in categorie, dovevano essere aindirizzati alla città di Hay, New South Wales, Australia.
(non mi ricordo il titolo del libro, ma ho letto che i maltrattamenti sui prigionieri di guerra è stata spesso un’usanza nascosta e tollerata in troppi casi, soprattutto dagli insospettabili eserciti alleati.
Anche se, in realtà, l’odio non ha nè colore nè divisa.
Al processo di Norimberga, all’inizio del 1946, un ufficiale e avvocato americano voleva far aprire un’inchiesta al processo in corso per rivelare al mondo le responsabilità delle malefatte degli eserciti alleati nei confronti dei prigionieri.
Fece istanza di richiesta per aprire il caso e, come risposta all’intendimento, prima gli venne tolto l’incarico, poi fu allontanato col primo aereo da Norimberga ed infine, in patria fu vessato ed emarginato dai propri colleghi per poco-cameratismo.
Se qualcuno ha presente il libro, lo prego di comunicarmelo via email perchè il libro che ricordo era a noleggio e non me lo ricordo più
).

Aerei tedeschi hanno danneggiato la nave mercantile britannica Melbourne Star, a 180 miglia ad ovest dell’Irlanda e la nave greca Aegeon 30 miglia a sud est di Dublino.

La nave HMS Argus ha lanciato 30 caccia Hurricane per Takoradi, nella colonia britannica della Costa d’Oro. Poi sono volati ad Abu RAF Sueir in Egitto per partecipare alla guerra nel deserto contro gli italiani.
Erich Raeder ha di nuovo incontrato Adolf Hitler per l’invasione della Gran Bretagna.

Aerei tedeschi hanno bombardato la città di Grantham. Questa città, con il il palazzo di St Vincents che conteneva la sala che ospitava la sede del Gruppo 5 del Bomber Command, sarebbe stata bombardata in dodici occasioni fino alla fine dell’anno rendendola a lungo la città più bombardata in Inghilterra.

Un paracadutista tedesco, vestito in abiti civili e con passaporto svedese è stata lanciato nel Northamptonshire, Inghilterra, alle 03:00 di notte per segnalare i danni ai campi di aviazione;
ferito al momento dell’atterraggio è stato catturato alle 17:20.
Alle 09:00, alle 13:00 e alle 18:00, bombardieri tedeschi hanno volato sopra il Tamigi e bombardato gli aeroporti RAF di Heston, Kenley e Biggin Hill, così come le fabbriche Hawker a Brooklands (con pochi danni) ed i serbatoi di stoccaggio olio a Thameshaven (provocando grandi incendi).
I tedeschi hanno perso 37 caccia e 7 bombardieri, mentre gli inglesi altri 22 caccia.
Durante la notte, bombardieri tedeschi hanno ancora attaccato Londra.

28082016824

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: