war report: 5set1940

Le truppe giapponesi hanno attraversato il confine in Indocina senza il permesso francese; il negoziatore francese Maurice Martin ha sospeso tutti i colloqui in segno di protesta.

Le truppe ungheresi sono entrate nel Nord della Transilvania, territorio che la Germania e l’Italia hanno costretto la Romania a cedere all’Ungheria per evitare possibili conflitti.
La cosa, però, è avvenuta non senza incidenti. Gli ungheresi parlano di una festa, i rumeni parlano di un funerale.

6 bombardieri Blenheim IV e 6 caccia Hurricane sono arrivati smontati a Takoradi, nella colonia britannica della Costa d’Oro. Questi velivoli saranno presto montati per volare ad Abu RAF Sueir, Egitto, vicino al canale di Suez, per la guerra contro l’Italia in Nord Africa.

In Romania Ion Antonescu è divenuto il Primo Ministro di Romania e Re Carol II gli ha trasferito la maggior parte dei suoi poteri dittatoriali.

Al mattino, bombardieri tedeschi hanno attaccato i campi d’aviazione della RAF a Eastchurch, Lympne, North Weald, Kenley, e Biggin Hill in Inghilterra, Regno Unito;
nel pomeriggio, bombardieri tedeschi hanno continuato attaccando gli aeroporti RAF di Detling e Biggin Hill, così come le fabbriche Hawker a Brooklands e i serbatoi di stoccaggio olio a Thameshaven. Eastchurch e Biggin Hill sono stati messi fuori combattimento dopo aver subito gravi danni, mentregli incendi di Thameshaven potevano essere visti da Londra.
Quando Churchill ha parlato alla Camera dei Comuni, ha promesso un risarcimento per le famiglie che avevano perso case a causa degli attacchi tedeschi. In questo giorno, 23 aerei tedeschi sono caduti, così come 20 caccia della RAF.
Durante la notte, Londra, Manchester, Liverpool e sono state bombardate dai bombardieri pesantemente.

28082016828

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: